Pompei in cultura: il via alle presentazioni culturali Allo store Rosa Pompeiano 2.0 di Pompei (NA), sarà presentato il libro “ Mylord – Sir Andrea Frankfourth e il tesoro degli Incas”

copertina_21secolo_maistovalentina
copertina
Giovedì 20 febbraio, ore 18,30 allo store Rosa Pompeiano 2.0 di Pompei (NA), sarà presentato il libro “ Mylord – Sir Andrea Frankfourth e il tesoro degli Incas” (Terreblu Ed.) di Annamaria Ghedina.
Sarà il giornalista Antonio D’Addio a moderare l’incontro, con l’eccezionale presenza dell’attore e top model internazionale Ciro Torlo che leggerà alcuni brani tratti dal primo romanzo della saga. La giornalista Anna Maria Ghedina, nota per essere una delle maggiori esperte di… Fantasmi, infatti, il suo penultimo libro si chiama “ Guida ai Fantasmi d’Italia”, da qui il soprannome di Lady Ghost, presenta il suo nuovo libro dal titolo “ Sir Andrea Frankfourth e il tesoro degli Incas ”, Terre Blu Editore, primo episodio della collana Mylord, una saga avventurosa, romantica, misteriosa e appassionante che, sicuramente, catturerà il lettore grazie ai suoi protagonisti, undici episodi che porteranno l’aristocratico inglese tra i misteri dell’Egitto con una storia di reincarnazione, a Pompei, tra gli Aztechi e i Maya alla ricerca della Pietra Perduta, tra i fantasmi di Manoel Island a Malta, nella cella della Maschera di Ferro tra Cannes e Nizza, tra le piramidi di Tikal in Guatemala, e sui fondali del Mar Nero alla scoperta del relitto più antico del mondo. Sir Andrea Frankfourt, aristocratico della swinging London, granduca di Blakeneys candidato alla Camera dei Lords, è alle prese con una serie di omicidi, hanno assassinato il carissimo amico l’archeologo Tony Render, che lo porteranno ad indagare sul tesoro scomparso degli Incas. L’ambientazione è nella Londra di metà anni ‘70 inizio anni ‘80Il romanzo è dedicato ai genitori dell’autrice: Rudy e Silvia Innamorati forever.
Print Friendly, PDF & Email

Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

more recommended stories