venerdì 23 Febbraio, 2024
14.1 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

Poliziotto 45enne va a fare jogging e muore per un malore: tragedia nel Casertano

Una comunità distrutta dalla scomparsa del poliziotto Francesco Capece, deceduto mentre era a fare jogging.

Grande tragedia avvenuta nelle ultime ore ad Aversa, in provincia di Caserta. Si è spento a 45 anni il poliziotto ed anzi assistente capo della Polizia di Stato Francesco Capece, colpito in maniera fatale da un malore.

L’uomo lascia una moglie e due figlie. Tutto è avvenuto nei pressi del Parco Puozzi. Il poliziotto, come faceva di consueto, si è recato a fare footing presso il parco quando è stato colpito da un malore, per lui fatale. L’uomo, residente a Carinaro, è deceduto ed è stato vano l’intervento del 118. Gli operatori infatti sono arrivati ed hanno solo potuto constatare il decesso del signor Capece.

Morte Francesco Capece, sgomento tra la Comunità

Tanto sgomento nella Comunità di Carinaro, sconvolta per la morte del suo agente. Sia il mondo social che le famiglie si sono precipitate nel realizzare messaggi per stare vicini alla famiglia dell’uomo. Come riporta Teleclubitalia l’ex vicesindaco di Carinaro, Giuseppe Barbato, ha pubblicato sui social un messaggio di condoglianze alla famiglia per la perdita dell’uomo.