Polar Vortex: Temperature gelide negli USA

Polar Vortex negli USA
Polar Vortex negli USA

In questi ultimi giorni, il New York Times, ha dichiarato che a causa di un vento gelido (Polar Vortex) proveniente dall’Artico, le temperature negli Stati Uniti D’America, hanno toccato i 50 gradi sotto zero.

Un freddo gelido ha colpito la nazione, creando disagi in molte città sommerse da neve . Addirittura, secondo gli esperti, passare 5 minuti fuori casa può causare il congelamento. Infatti, sono più di 21 le vittime di questa condizione meteologica. La maggior parte rappresentata da anziani morti per ipotermia o persone travolte da incidenti causati dalle forti nevicate.

Il Polar Vortex, cosi chiamato dagli americani, ha colpito principalmente zone come Chicago e Detroit. Il Midwest ha registrato il numero più alto di vittime.

Nel frattempo, è stato consigliato alle famiglie americane di non lasciare le proprie abitazioni e di tenere accesi i propri impianti di riscaldamento a temperature che si aggirano intorno ai 17/18 gradi per evitare sovraccarichi.Sono stati cancellati anche moltissimi voli per evitare eventuali situazioni di pericolo.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories