Pizzafestival a Napoli

pizza napoletana

Il Pizzafestival, meglio conosciuto come il festival mondiale della pizza, è la manifestazione internazionale che si terrà dal 27 al 30 maggio a Napoli per festeggiare i 30 anni dell’Associazione Verace Pizza Napoletana.

Le pizzerie napoletane saranno le indiscusse protagoniste dell’evento con la realizzazione di degustazioni e menù speciali per rendere omaggio alla nostra pizza. Tra i protagonisti vi saranno anche illustri personalità campane come lo chef Antonio Tubelli, il pasticciere Pasquale Marigliano, il cuoco Pasquale Di Meo e tanti altri.

Testimonial dell’evento sarà invece il polo agro-alimentare di via Brin diretto da Pasquale Buonocore. La manifestazione toccherà tutto il territorio con un polo principale a Piazza Dante dove lunedì 26 sarà allestito anche uno stand per tutti gli appassionati che vorranno cimentarsi con le tecniche tradizionali necessarie per la preparazione di una buona pizza. Nello stesso giorno si terrà anche il convegno Ricomincio da 30 che inaugurerà il Festival. Saranno 4 giorni interamente dedicati alla pizza con incontri e appuntamenti appositamente organizzati. La pizza di Guglielmo Vuolo si scontrerà con quella di altri pizzaioli napoletani per dar vita a 4 inedite pizze che saranno abbinate a 4 vini scelti dalla cantina di Eccellenze Campane, infine una giuria tecnica composta da giornalisti enogastronomici eleggerà la pizza vincitrice.

Paolo Scudieri presidente di Eccellenze Campane spiega: siamo felici di essere tra i protagonisti di quest’evento e di festeggiare il 3oesimo anniversario di un’Associazione che valorizza una delle più importanti eccellenze napoletane nel mondo. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha poi dichiarato: sono orgoglioso di essere sindaco della capitale mondiale della pizza perché essa rappresenta creatività ma nello stesso tempo anche innovazione quindi necessaria è l’importanza di trasmettere questo mestiere alle giovani generazioni.

Alla manifestazione hanno aderito oltre 100 pizzerie campane ma anche estere, infatti l’evento si svolgerà in continuità anche nelle pizzerie di New York, Seattle, Chicago, Tokyo, Monaco, San Paolo e tante altre.

Infine, il presidente dell’Associazione Verace Pizza Napoli, Antonio Pace ha concluso dicendo: la pizza napoletana è conosciuta in tutto il mondo per la sua qualità e le pizzerie sono divenute luoghi alla moda e non più circoscritti a persone con poche possibilità economiche.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO