4shared
7.2 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

Pizza1one: i concorrenti della prima puntata

Pizza1one: il format televisivo è partito ufficialmente. Conosciamo i concorrenti della prima puntata

Da non perdere

Valentina Maisto
Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

È partito ufficialmente questa settimana il format televisivo per giovani pizzaioli, che vogliono trasmettere al pubblico la loro passione per la pizza. Pizza1one ideato da Claudio Ospite, Presidente dell’Istituto Nazionale Pizza, ha permesso la partecipazione per la realizzazione di pizze di ogni gusto da parte dei concorrenti.

Noi del XXI SECOLO abbiamo voluto intervistare i concorrenti della prima puntata.

Pizzaone. Foto di Fabio Sasso_21secolo_Carmela_Nappo
Pizzaone. Foto di Fabio Sasso

1° CONCORRENTE: GIOVANNI DE BERNARDO

Giovanni cosa ti aspetti da questa esperienza?

«Sarà sicuramente un’esperienza fantastica. Mettermi in gioco per me vuol dire tanto ma soprattutto lo faccio perché amo il mio lavoro ed è una passione che ho da sempre.»

Come hai iniziato a fare questo lavoro?

«E un lavoro che ho sempre amato e così senza perdermi di coraggio ho iniziato a fare il pizzaiolo.»

Come hai vissuto la competizione con gli altri concorrenti?

«Potevo vincere ma è andata bene. Sono contento e mi sono trovato molto bene in gara con gli altri concorrenti.»

pizza1one_21secolo_valentinamaisto
pizza1one

2°CONCORRENTE: MARIO CORRÀ

Come mai hai deciso di partecipare a questo format televisivo?

«Ho deciso di partecipare a questo format televisivo per fare una nuova esperienza soprattutto essere  circondato da telecamere che ti riprendono.»

Quale pizza hai presentato per il Pizza1one?

«Ho presentato la pizza “violetta”. La pizza con patate viola, provola di Agerola, funghi porcini, e scaglie di provolone del monaco.»

Quando hai deciso che questo sarebbe diventato il suo lavoro?

«Avevo 14 anni e da sempre ho voluto fare questo lavoro.»

i. n. p_21secolo_valentinamaisto
i. n. p

3° CONCORRENTE: GALLO MASSIMO

Cosa ti ha spinto a partecipare a questo concorso?

«La visibilità. Credo che questo concorso dia molto possibilità di essere visto anche da tante altre persone che magari non ti conoscono nemmeno ed è una buona opportunità per farsi conoscere.»

Con tutte le varianti di pizza che ci sono, per te qual è la vera pizza?

«La vera pizza per me è la margherita o la marinara. L’ingrediente fondamentale poi è quello che si usa nell’impasto.»

Pizza1one. foto di Fabio Sasso_21secolo_Carmela_Nappo
Pizza1one. foto di Fabio Sasso

4°CONCORRENTE: MARIANO DE MAGISTRIS

Da quanto tempo fai questo mestiere?

«Faccio questo mestiere da quattro anni perché mi ha sempre appassionato.»

Quale pizza hai presentato per questo concorso?

«Ho presentato una marinara speciale che consiste nell’aggiunta di pepe, formaggio, origano olio, aglio, pomodoro e basilico. Una cosa molto importante è la cottura. Un buon pizzaiolo deve saper anche cuocerla.»

Italiamia Pizza1One5° CONCORRENTE: DE TURRIS ANTONINO

Come mai ha deciso di partecipare a questo format televisivo? È la tua prima esperienza?

«Non è la prima volta che partecipo, mi piace mettermi in competizione con gli altri ed è la terza volta che partecipo.»

Che importanza ha la cottura per la preparazione di una pizza?

«La cottura è molto importante. A volte dipende anche dall’umidità che l’impasto presenta. Poi, la temperatura varia anche a seconda del clima che c’è. »

image_pdfimage_print

Ultimi articoli