4shared
5.6 C
Napoli
domenica, 23 Gennaio 2022

PIL vaccini in base ai servizi, proposta di Letizia Moratti

Da non perdere

Distribuire i vaccini per il Covid 19 anche in base al contributo che le regioni danno al Pil nazionale. Prodotto Interno Lordo,PIL, è il valore dei prodotti realizzati all’interno di uno Stato e dei servizi in un determinato arco di tempo come per esempio un anno.

Si fa fatica a credere che si possa subordinare il diritto alla vita di tutti, a dati economici. Esorta De Luca presidente“. Letizia Moratti , neo assessora al Welfare,  ha scritto al commissario per l’emergenza. Chiede di cambiare alcuni parametri tra cui mobilità, densità abitativa e quanto il Covid 19 ha colpito l’area.

In una lettera a Domenico Arcuri, Commissario per l’emergenza , per tener presente  la somministrazione dei vaccini il fatto che la Regione contribuisca, alla crescita, in massima parte del Pil. Le aree più produttive del Paese dovrebbero avere una via privilegiata.

Moratti ha proposto di prendere in considerazione non solo fattori demografici e sanitari, ma anche quelli economici, come il PIL, l’apporto delle attività economiche al Prodotto interno lordo nazionale.

Il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, attaccando dice: “Leggo con sconcerto le affermazioni della signora Moratti a sostegno di una distribuzione di vaccini legata al Pil delle diverse regioni. Si fa fatica a credere che si possa subordinare l’uguale diritto alla vita di tutti, a dati economici. Si direbbe che siamo a un passo dalla barbarie.

La signora Moratti è persona intelligente e civile. Mi auguro che voglia chiarire che si è trattato di un’affermazione non meditata, che non risponde alle sue convinzioni“.

Ripensare all’attuale approvvigionamento di dosi. Un criterio, questo, che non trova d’accordo il Movimento 5 Stelle in Lombardia.l contributo che le Regioni danno al Pil, la mobilità, la densità abitativa e zone più colpite dal virus, sono questi i quattro parametri di cui il vicepresidente e assessore della Lombardia, Letizia Moratti, avrebbe chiesto di tenere in considerazione per la ripartizione dei vaccini Covid, con una lettera, al commissario Arcuri. Riferito secondo fonti di maggioranza e opposizione è uno dei temi affrontati durante la riunione con i capigruppo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli