17.1 C
Napoli
domenica, 2 Ottobre 2022

Piero Pelù realizza un progetto a Napoli

Tale progetto si chiama “Santi di Periferia, l’impossibile non esiste”, ed è nato durante un incontro avvenuto in Calabria nel 2016 fra Piero Pelù e Luigi De Magistris, sindaco di Napoli.

Da non perdere

Il noto cantante Piero Pelù a Napoli, ha avviato un particolare progetto che coinvolge alcuni ragazzi, che hanno vissuti di vita diversi fra loro.

Tale progetto si chiama “Santi di Periferia, l’impossibile non esiste”, ed è nato durante un incontro avvenuto in Calabria nel 2016 fra il cantante e Luigi De Magistris, sindaco di Napoli.

Il nome del progetto deriva dal titolo di un brano musicale scritto da Piero Pelù con il gruppo musicale Litfibia. Tale brano sarà realizzato grazie alla forte collaborazione con il Comune di Napoli e il Centro Giustizia Minorile.

I ragazzi che partecipano al progetto del noto cantante sono 11, con la precisione 6 arrivati dall’area penale e 5 giunti dall’istituto tecnico “Galiani” di Napoli.

Tale progetto coinvolge questi 11 ragazzi principalmente in attività di laboratorio musicale.

Le attività di laboratorio musicale di svolgeranno in diversi luoghi di Napoli come ad esempio lo Spazio Comunale di Piazza Forcella, sito in via Vicaria Vecchia, e la sala d’incisione Jamesession di Agnano.

La data di conclusione di questo progetto è prevista per venerdì 11 maggio. In questa giornata, i ragazzi che hanno partecipato al progetto, dalle ore 9.30 alle ore 13 mostreranno pubblicamente alla città il risultato musicale prodotto durante lo svolgimento di questo progetto ideato da Pelù. L’evento finale si svolgerà in Piazza Forcella.

In questo progetto, il noto cantante Piero Pelù è stato assistito anche da altri artisti napoletani come Claudia Megrè, Nando Misuraca e Daniele Sanzone, i quali sono artisti sempre molto impegnati nel sociale napoletano.

L’obiettivo di questo progetto è quello di far confrontare e relazionare fra loro ragazzi provenienti da diversi spaccati di vita sociale attraverso la forza della musica.

Il famoso cantante Pero Pelù ha dichiarato che l’idea di realizzare tale progetto a Napoli gli è piaciuta per tanti motivi.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli