4shared
15.5 C
Napoli
giovedì, 15 Aprile 2021

Piazza Affari, la migliore borsa in Europa, il titolo più 0,4 %

Stabile lo spread sotto 95 punti.

Da non perdere

Christian Russo
Christian Russo, consulente legale, attore professionista, presentatore, speaker radiofonico, collaboratore presso XXI secolo.news

Piazza Affari, la migliore borsa in Europa, il titolo più 0,4%.

La giornata odierna è stata segnata da cautela sui listini.

Milano ha chiuso con un leggero rialzo.

Wall Street in attesa di Powell con il dollaro che guadagna sull’euro.

Salgono le quotazioni di oro e petrolio.

Il listino milanese si è attestato sopra la parità con un aumento dello 0,31% battendo le altre piazze europee.

Francoforte con – 0,34%, Parigi con – 0,02% e solo Londra con + 0,30%.

In Europa il sentiment è rimasto cauto aldilà dei dati macroeconomici di gran lunga superiori alle attese.

Dopo gli inizi del mese di marzo si registra un cambio di passo con l’indice di fiducia dei consumatori dell’area euro che ha superato le aspettative.

Un dato incoraggiante per Piazza Affari  che registra rispetto al periodo precedente e al Governo Conte un netto miglioramento.

Lo spread resta stabile appena sotto quota 95 punti base.

La borsa americana si muove in rialzo e vi è stato intervento del Presidente della Federal Reserve, si registra inoltre lo stesso Presidente Powell sta parlando davanti la seduta del Senato di Washington.

Tutto ciò accadde nella seconda giornata di consultazioni.

L’oro in leggero rialzo a 1730 dollari l’oncia, consolidandosi dopo i forti scossoni dei giorni precedenti.

Il petrolio con Brente e Wti guadagna una buona percentuale con il 5%.

In ribasso il cross euro/dollaro a quota – 1,1832.

Un pó di respiro per l’economia italiana ed europea.

Un miglioramento evidente per gli Stati Uniti d’America.

In questo delicato e drammatico periodo caratterizzato e segnato dal Covid-19, è fondamentale che economia e politica comune europea facciano il loro dovere.

Per il benessere della popolazione di tutto il mondo, un segnale di ripresa e speranza per tutto il mondo.

Il Presidente Draghi con una politica economica e bancaria efficace sta mettendo a posto la nostra delicata situazione economica in maniera produttiva con ottimi frutti.

Coaudiuvato da un gruppo di ministri competenti per ciascuna materia e soprattutto in ambito economico.

Ultimi articoli