4shared
16.8 C
Napoli
lunedì, 18 Ottobre 2021

Per docenti e ATA valido anche il tampone salivare

I tamponi salivari saranno validi per la certificazione verde

Da non perdere

Il nuovo decreto approvato dal Parlamento il 15 settembre da il via libera ai tamponi salivari per la certificazione verde per docenti e ATA.

Dal 1 settembre fino al 31 dicembre tutto il personale scolastico è tenuto ad esibire il Green Pass per poter entrare a scuola. La novità del nuovo decreto è che anche i tamponi salivari, meno invasivi di quelli naso-faringei, sono validi per il pass.

La possibilità di poter ottenere il certificato verde grazie ad un tampone salivare è stata approvata prima dalla Camera e poi dal Senato.

Per poter accedere a scuola  i docenti e il personale ATA potranno esibire: certificato verde; o tampone effettuato ogni 48 ore; certificato di guarigione dal Covid-19; o un test salivare.

Vi è ancora il dubbio su i vari tipi di test salivari che potranno essere utilizzati. Attendiamo quindi dei chiarimenti in merito da parte del Governo.

I test salivari possono essere: molecolari e antigenici.

I primi rilevano il materiale genetico del virus, mentre il secondo tipo di test restituisce il risultato dopo una decina di minuti e rileva le proteine di superficie del virus SarsCov2 presenti nella saliva. (Questo tipo di test sembrerebbe avere una precisione minore).

Il test antigenico può essere acquistato ed effettuato in farmacia o in casa, mentre il test molecolare viene effettuato esclusivamente in laboratorio.

L’anno scolastico 2021/2022 è iniziato pochi giorni fa, docenti e ATA devono essere muniti di Green Pass per poter accedere nelle scuole.
Non mancano le prime notizie che riportano primi casi di Covid-19 all’interno delle scuole.

Il ritorno in classe preoccupa un po’, la paura del contagio, il timore di dover ritornare nuovamente alle lezioni in DAD. Infatti “solo 1 studente su 10 crede che la DAD sia definitivamente in archivio”.

Le misure di sicurezza devono essere rispettate al fine di garantire un tranquillo ritorno in classe. La felicità di essere tornati “quasi del tutto alla normalità” è tanta.
Il ritorno a scuola è importante per riassaporare i legami sociali.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli