32.1 C
Napoli
venerdì, 27 Maggio 2022

PD sotto accusa a tre giorni dalle primarie

Da non perdere

A tre giorni dalle Primarie PD, la Corte dei Conti boccia il rendiconto del Comune di Napoli  a causa dell’aumento del disavanzo di 366 milioni di euro da aggiungersi  ai 702 milioni di euro precedentemente dichiarati. Un vero autogol per Luigi de Magistris, il quale si ricandida al ruolo di sindaco con una lista indipendente ma che, quindi,  rischia di essere travolto dalla bocciatura della Corte dei Conti. Sul caso interviene Valeria Valente, candidata favorita alle primarie: “ il quadro è allarmante, il comune non collabora e fornisce risposte parziali. È lo stile di De Magistris”.

Il Pd ha gli occhi puntati addosso, tant’è vero che nel comune di Casavatore, in periferia di Napoli,  si pensa ad un nuovo caso di infiltrazione mafiosa-camorristica. L’accusa è che un sottogruppo che fa capo al clan Amato-Pagano avrebbe appoggiato, durante le ultime comunali di Casavatore, il sindaco uscente -e poi riconfermato- Lorenza Orefice( Udc) ed anche lo sfidante Salvatore Silvestri.

Non c’è ancora nessuna sentenza a riguardo ma al caso è già stato dato l’appellativo di “Gomorra-PD”. I Grillini, che non molto tempo fa sono stati coinvolti in uno scandalo simile nel comune di Quarto, fanno sentire la loro voce postando sul blog di Beppe Grillo una foto che ritrae il vice segretario Lorenzo Guerini  in compagnia del consigliere ora indagato. Alessandro Battista(M5S) in riferimento alla vicenda sottolinea: “La differenza con Quarto è che voi sapevate e avete taciuto. Noi non sapevamo e ora non proviamo a minimizzare”.

Intanto,  i 4 candidati PD a sindaco di Napoli continuano la loro campagna elettorale per far conoscere i propri programmi ai cittadini. Esprime il suo punto di vista in merito al capoluogo campano, Marco Sarracino, il più giovane fra i candidati alle primarie: “ Napoli è una città ferma e bloccata a vent’anni fa. Io ho la possibilità di parlare del futuro. Ma la mia vera forza è rappresentata dal fatto che i problemi di Napoli sono innanzitutto i miei”.

Nel frattempo, Valeria Valente sabato alle ore 17.30 a Palazzo Alabardieri terrà un convegno dal titolo “Napoli, città metropolitana. Orizzonti e sfide tra Europa e Mediterraneo”, a cui parteciperà anche Gianni Pittella, Presidente del gruppo S&D Parlamento europeo.

Di seguito la locandina.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli