17.8 C
Napoli
domenica, 2 Ottobre 2022

Paura per Letizia Paternoster: la caduta le causa un trauma cranico

Oppure si ricorda l’incidente nel velodromo di Roubaix, nel 2019 durante un allenamento: uno dei pedali buca il pavimento, e schegge di legno le vanno nella schiena.

Da non perdere

Paura per Letizia Paternoster, la ciclista è caduta durante la gara riportando un trauma cranico.

Sabato 13 agosto, sulla pista dei Campionati Europei di ciclismo, montata in un padiglione della Fiera di Monaco di Baviera, e ghermita di persone, la gara prende una curva inaspettata: dopo una decina di tornate della prova dell’eliminazione femminile, al centro di una delle due curve del velodromo, cinque atlete piombano brutalmente sul legno dell’anello.

La campionessa italiana, Letizia Paternoster, 23 anni, non si rialza come le sue colleghe, ma resta ferma al suolo. L’atleta è caduta violentemente a 50 all’ora, dall’atleta polacca Patrycja Lorkowska, che la seguiva e che l’ha spinta involontariamente contro la barriera in vetro.

Si susseguono momenti di panico, la ciclista è a terra, è cosciente ma non risponde, il body stracciato in più punti, ci vogliono due paramedici e due medici per stabilizzarla e trasferirla su di una barella. Le vengono praticate un’iniezione e una flebo di antidolorifici, e applicati poi dei tutori al collo e al bacino, nel mentre l’area viene coperta da teli per evitare riprese inopportune.

“Trauma commotivo lieve, frattura non scomposta della clavicola destra in tre punti, amnesia completa dell’accaduto”- questa è stata la diagnosi del dottor Antonio Angelucci.

A bordo pista c’erano i genitori,  Paul il padre di Letizia ha dichiarato: “Era confusa, chiedeva dove si trovasse. Ma mi ha riconosciuto, e chiedeva quali gare la aspettassero...”

Era stato il c.t. azzurro Villa per primo a raccontare la grande paura per Letizia, che negli istanti dopo la caduta non ricordava più di essere agli Europei, ma pensava di trovarsi all’Olimpiade.

La notte l’ha passata in clinica, mentre oggi si è stabilito dove effettuare l’intervento per la clavicola.

Altri incidenti nel corso della carriera 

Purtroppo quella di ieri non è stata la sua prima caduta in pista: Nel Dicembre 2018, alla Coppa del Mondo a Berlino, Letizia viene falciata da una atleta di Hong Kong, Vola via e atterra sul fianco destro. Si riprende ma è molto confusa, gli accertamenti poi evidenzieranno una contusione costale.

Oppure si ricorda l’incidente nel velodromo di Roubaix, nel 2019 durante un allenamento: uno dei pedali buca il pavimento, e schegge di legno le vanno nella schiena.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli