21.6 C
Napoli
giovedì, 26 Maggio 2022

Paura in provincia: cliente insoddisfatto fa esplodere una bomba davanti a parafarmacia

Un terribile episodio si è verificato ad Agropoli. Un uomo in preda alla rabbia ha fatto esplodere una bomba carta all'ingresso di una parafarmacia. Un evento che ha lasciato senza parole i presenti.

Da non perdere

Certe volte l’insoddisfazione si traduce in una eco terribile, una sorta di voce interiore che spinge ad agire negativamente e, talvolta, a compiere atti sconsiderati. Lo hanno scoperto i cittadini di Agropoli, in provincia di Salerno.

Paura in provincia: un uomo fa esplodere una bomba carta all’ingresso di una parafarmacia

Sembrerebbe la descrizione perfetta per spiegare ciò che è accaduto nella città di del salernitano. Nella giornata di lunedì, infatti, ha avuto luogo un episodio terribile: un uomo ha volutamente fatto esplodere una bomba carta all’ingresso di una parafarmacia, e poi si è dato alla fuga.

L’atto vandalico, che avrebbe potuto causare conseguenze gravissime, è avvenuto in via Risorgimento.

I carabinieri del comando locale si sono prontamente recati sul posto e, attraverso un rapido ed impeccabile lavoro, sono riusciti ad identificare il responsabile. Questo grazie alle immagini fornite dai sistemi di videosorveglianza degli esercizi commerciali della zona.

Dopo il gesto sconsiderato, l’uomo è stato denunciato. Secondo alcune indiscrezioni, si tratterebbe di un cliente abituale della parafarmacia, residente nel comune del salernitano, scontento del servizio fornito dalla struttura e del trattamento ricevuto nei giorni precedenti.

Dietro il terribile gesto, una situazione psicologica preoccupante

Per tale motivo, carico di rabbia, avrebbe perso il controllo delle sue emozioni, lasciando spazio alla rabbia e all’insoddisfazione. Infatti, proprio queste percezioni, avrebbero portato l’uomo a compiere il terribile gesto, effettuato all’ingresso della parafarmacia in questione.

Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta nell’episodio. I presenti hanno vissuto attimi di paura, smarrimento e di profonda preoccupazione. Un episodio che scuote profondamente la comunità di Agropoli, e che lascia  spazio a diverse riflessioni sulla fragilità dell’animo umano.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli