PATTUGLIA AGGREDITA DURANTE IL SERVIZIO AD AFRAGOLA Una pattuglia del Comando Stazione Carabinieri di Afragola è stata aggredita furiosamente e senza motivo

UNARMA

Riceviamo e pubblichiamo

AFRAGOLA, 12/01/2021, PATTUGLIA AGGREDITA DURANTE IL SERVIZIO

Nel tardo pomeriggio una pattuglia del Comando Stazione Carabinieri di Afragola, intenta nel recupero di un autoveicolo utilizzato per commettere rapine ai danni di distributori, rinvenuto nelle palazzine delle “Salicelle”, veniva aggredita furiosamente e senza motivo da un uomo che cagionava ai due militari gravi lesioni, il quale successivamente veniva identificato in un soggetto con complicazioni mentali.

Grave è l’atteggiamento di un gruppo di persone abitanti nelle “Salicelle”, che intervenivano spontaneamente ed invece di aiutare i Carabinieri in difficoltà, incitavano tale uomo a provocarsi volontariamente lesioni per accusare i Carabinieri di violenze.

Ora come mai, i Carabinieri vengono trattati, da una parte dei cittadini, come dei nemici da prevaricare anche con la forza, dimenticando che invece i Carabinieri sono parte integrante della cittadinanza e operano per il bene della società tutta, anche immolando la propria vita, come tante volte è successo nelle Storia.

UNARMA Associazione Sindacale Carabinieri rappresenta la propria vicinanza ai Carabinieri feriti ed a tutti i militari  della Stazione di Afragola, che a causa della pandemia in atto stanno lottando con il poco personale rimasto e non contagiato, affrontando le difficoltà che tutti i giorni vivono solo per compiere il proprio Dovere.

Napoli 14 Gennaio 2021

La Segreteria Provinciale di Napoli

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories