Parigi Fashion Week: trend del 2016

Paris Fashion Week_21secolo

Ormai la moda non solo nel fashion, ma anche nel beauty, è dettata, anno per anno, da ciò che appare alle sfilate delle fashion weeks più glamour, su tutte quella di Parigi e quella milanese.

In campo beauty c’è stata una netta differenziazione tra looks portabili, che quindi detteranno i trend anche per le comuni mortali, il cui principale passatempo oramai è scandito dal ricercare i dupes (stesso colore, stessa resa, ma costo differente) di prodotti famosissimi in cosmetici più cheap; e look invece estrosi, relegati alla semplice sfilata.

Tra i primi, durante l’ultima Fashion Week parigina, c’è stato il dominio del no-makeup makeup: ovvero una giostra di color carne, caramello, marroncini, beige e rosa pallidi come se piovesse, per dare l’impressione di non vestire alcun trucco, quando invece è forse tra i più difficili look da realizzare. Matite sfumate e colori, relegati solo agli occhi, o solo alle labbra, e quando la fanno totalmente da padrone il resto del viso è lasciato del tutto nudo.

Paris Fashion Week
Paris Fashion Week

Di rossetti sgargianti se ne sono visti ben pochi, e quando sono comparsi erano pieni e dark, a confermare la moda che vuole le labbra, anche d’estate, piene di colore e scure che più scure non si può. Quindi la donna sceglierà anche nel 2016 un look sulle labbra o naturale o da vampira.

Paris Fashion Week
Paris Fashion Week

Tra i look più estrosi, il trucco non l’ha fatto del tutto da padrone, perché spesso è stato accompagnato da applicazioni in cristalli o iridescenze, per illuminare il viso in modo del tutto inedito. Caschetti geometrici, make up speciali non sono mancati, in alcuni casi mimando quasi il trucco teatrale: nulla di eccessivo, solo non adatto certamente al quotidiano, ma totalmente in linea con il mood delle sfilate oltralpe.

Paris Fashion Week
Paris Fashion Week

Persino per le unghie, dettaglio che spesso passa in secondo piano durante le sfilate, non sono state prese mezze misure: si è passato da un semplice puntino colorato, per suggerire freschezza, alla nail art completamente scura, che ricopre tutta l’unghia, e che si ispira addirittura agli stivali da cowboy.

Print Friendly, PDF & Email

Collaboratore XXI Secolo.

more recommended stories