15.8 C
Napoli
venerdì, 9 Dicembre 2022

Il Parco Sanpaolo riapre al pubblico: ecco quando

Da non perdere

Costruito ed inaugurato per la prima volta negli anni 2000, il Parco commerciale Sanpaolo ha attraversato un periodo di declino nell’ultimo decennio dovuto per lo più all’apertura di altri centri commerciali in provincia più forniti che, nel frattempo, sono diventati dei veri colossi del capitalismo campano.  Nonostante la crisi abbia portato alla sua chiusura, il Centro ha continuato ad offrire negli anni il parcheggio coperto a pagamento, con regolare servizio di vigilanza nella struttura.

Durante lo scorso anno, comunque, il centro commerciale ha effettuato un’operazione di “restyling” grazie al gruppo Conad che, acquistando lo stabile, ha reso possibile la sua riqualificazione. L’apertura al pubblico è prevista per il prossimo 24 febbraio e vedrà il parco ritornare all’antico splendore di un tempo con nuovi esercizi commerciali; sebbene finirà con il cambiare il proprio nome in “Azzurro”. Sarà possibile passeggiare guardando le vetrine di OVS, H&M, PittaRosso ed altri grandi marchi internazionali. Non mancheranno punti di ristoro, bar e pizzerie. Anche il gruppo Euronics- Tufano ha riservato uno spazio di circa 1.200 mq dove gli appassionati di tecnologia potranno trovare tutte le novità in materia hi-tech.  In occasione dell’apertura è previsto un vantaggioso pacchetto di offerte promozionali e sconti su diversi articoli.

Grande attesa da parte dei cittadini per la nuova apertura soprattutto perché il parco Sanpaolo è strategicamente situato in un’area urbana adiacente lo svincolo Fuorigrotta della tangenziale ed è, quindi, facilmente raggiungibile anche con mezzi pubblici.

Gli operatori del centro commerciale non sono stati particolarmente esplicativi riguardo la programmazione dell’inaugurazione, per cui non è ancora noto se ci saranno personaggi in vista a dare lustro all’evento. Un po’ di suspence e di mistero aumentano l’attesa e la curiosità legata alla riapertura di un punto di riferimento per gli abitanti dell’area flegrea  e, più in generale, per i napoletani. L’inaugurazione sarà l’alba del rilancio della struttura che auguriamo, nell’interesse dei dipendenti e degli investitori, non veda mai il tramonto.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli