24.7 C
Napoli
lunedì, 3 Ottobre 2022

Parata in Corea del nord in vista delle olimpiadi

La Corea del Nord ha tenuto oggi a Pyongyang la parata militare per i 70 anni della nascita della Korean People's Army, l' esercito nordcoreano.

Da non perdere

La Corea del Nord ha tenuto oggi alle 10.30 (02:30 in Italia) a Pyongyang la parata militare per i 70 anni della nascita della Korean People’s Army, esercito nordcoreano, alla vigilia della cerimonia di apertura delle Olimpiadi di PyeongChang.

All’evento hanno presso parte oltre 50000 persone di cui 13000 militari, e non è ancora chiaro se durante la parata siano stati esposti i missili balistici di cui il regime nordcoreano si è dotato nei mesi scorsi e che, secondo le stime americane, sarebbero in grado di raggiungere il territorio degli Stati Uniti. Infatti il regime non ha mostrato video o foto della parata, giustificando la decisione con la denominazione della parata come “evento interno”.

La parata militare con cui il dittatore nordcoreano vorrebbe mostrare agli occhi del mondo il proprio arsenale dovrebbe svolgersi il prossimo 25 aprile, quando Kim Jong-un esporrà  il percorso della Corea del Nord per la realizzazione “della grande causa storica dello stato di forza nucleare”.

Intanto la Corea del Nord ha informato che la delegazione di alto livello per l’apertura delle Olimpiadi di PyeongChang arriverà in aereo domani alle 13:30 circa (le 5:30 in Italia) all’aeroporto internazionale di Incheon. La ha riferito il ministero dell’Unificazione, secondo la Yonhap.

La delegazione, impegnata in una missione di tre giorni e guidata da Kim Yong-nam, presidente del Presidium dell’Assemblea suprema del popolo e Capo dello Stato de facto, è composta tra gli altri anche da Kim Yo-jong, la sorella minore del leader Kim Jong-un.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli