4shared
22.6 C
Napoli
lunedì, 14 Giugno 2021

Papa Francesco: “Abusi sui minori, abbiamo fallito”

Nel discorso alle autorità irlandesi, Papa Francesco dà libero sfogo all'immane sofferenza procuratagli dall'ennesimo scandalo di pedofilia che vede nei principali artefici dei membri ecclesiastici.

Da non perdere

“Non posso che riconoscere il grave scandalo causato in Irlanda dagli abusi su minori da parte di membri della Chiesa incaricati di proteggerli ed educarli”. “Il fallimento delle autorità ecclesiastiche – vescovi, superiori religiosi, sacerdoti e altri – nell’affrontare adeguatamente questi crimini ripugnanti ha giustamente suscitato indignazione e rimane causa di sofferenza e di vergogna per la comunità cattolica. Io stesso condivido questi sentimenti”. Così Papa Francesco ha espresso il suo rammarico per le vicende che si sono successe all’interno della chiesa irlandese, vicende che hanno dell’inspiegabile e che ancora una volta raccontano orrori subiti da bambini, orrori causati da persone il cui unico scopo dovrebbe essere quello di proteggerli.

“A me piace stare con le famiglie”: ha esclamato Papa Francesco mentre salutava i giornalisti incontrati sul volo che lo ha portato da Roma a Dublino. Il pontefice ha poi ricordato al mondo di aver celebrato la sua seconda festa della famiglia, dopo quella tenutasi a Philadelphia. Ha inoltre affermato di conservare un bel ricordo di quest’esperienza che gli ha consentito di perfezionare ulteriormente il suo inglese.

In un telegramma indirizzato al presidente Mattarella, redatto dopo aver lasciato l’Italia, Papa Francesco ha ricordato al capo dello Stato e agli Italiani il valore e l’importanza che hanno il matrimonio e la famiglia nella comunità cristiana.

Mattarella ha allora replicato affermando che il suo messaggio sarà seguito con estrema devozione da tutte le famiglie cattoliche italiane, una parte delle quali si è recata a Dublino proprio per sentirsi più vicina alle virtù professate dalla fede cristiana.

I momenti salienti della giornata sono l’incontro con le autorità al Dublin Castle, la visita alla Cattedrale dove pregherà per le vittime della pedofilia e, la sera, la Festa delle Famiglie al Croke Stadium. Nel pomeriggio, il pontefice farà anche visita a un’associazione che supporta i senzatetto dublinesi.

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli