Pallone d’oro 2018: chi sarà il vincitore?

Ormai ci siamo per l’assegnazione del premio individuale più importante per un calciatore. La cerimonia per il Pallone d’oro si terrà il 3 dicembre a Parigi alle 20:45.

Tante le speculazioni, ma chiaramente la domanda più comune è: “Chi vincerà il Pallone d’oro?”. Infatti, mai come quest’anno, la concorrenza è molto spietata e, ad oggi, più di citare qualche favorito, risulta difficile individuare un sicuro vincitore così come è successo negli ultimi anni.

Infatti, nell’ultimo decennio, il premio ha avuto 2 padroni: Messi e Cristiano Ronaldo, i quali si sono divisi equamente il riconoscimento vincendolo 5 volte ciascuno (record assoluto).

L’indiscrezione emersa nelle ultime ore però avrebbe del clamoroso: infatti i 2 fuoriclasse non figurerebbero tra i primi 3 classificati, il che non è mai successo nell’ultimo decennio, eccetto nel 2010 quando Ronaldo non rientrò sul podio.

Per cui il Pallone d’oro 2018 potrebbe segnare la fine dell’egemonia del portoghese e dell’argentino.

Inoltre un’altra indiscrezione non di poco conto vedrebbe l’assenza dalla top 3 di Antoine Griezmann. La notizia non è stata presa bene da buona parte dell’opinione pubblica, dal momento che l’attaccante ha vinto il Mondiale da protagonista e l’Europa League realizzando una doppietta in finale contro il Marsiglia.

Citati gli esclusi di lusso, veniamo ai possibili vincitori più accreditati. In terza posizione ci sarebbe il fuoriclasse del Psg Kylian Mbappe, vincitore del Mondiale russo con la sua Francia e uno dei giovani più affermati sul panorama Mondiale.

Al secondo posto si fa il nome di Raphael Varane, difensore francese in forza al Real Madrid. Protagonista di un’annata strepitosa, è l’unico, tra i primi 3, che può vantare sia la vittoria del Mondiale che della Champions League nello stesso anno.

In cima alla lista delle preferenze ci sarebbe Luka Modric. Il centrocampista della Croazia e del Real Madrid ha disputato un’annata sensazionale e il pallone d’oro sarebbe il coronamento di una carriera fantastica.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories

Pin It on Pinterest