17.8 C
Napoli
domenica, 2 Ottobre 2022

Palinuro, affonda pedalò: cani bagnino salvano cinque ragazzi

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Due cani bagnini hanno salvato cinque ragazzi in mare dopo l’affondamento del pedalò. E’ successo sulla spiaggia delle Saline a Palinuro, provincia di Salerno, nel primo pomeriggio di domenica, a 250 metri a largo della spiaggia.

Palinuro, pedalò affonda: cani bagnino salvano cinque ragazzi

Il pedalò è affondato per tre quarti e i cinque ragazzi che erano a bordo sono caduti in acqua e si sono dovuti aggrappare alla superficie rimasta a galla. Due ragazze, una delle quali non sapeva nuotare, sono entrate nel panico.

Immediato l’intervento di Dylan e Vita, due golden retriever in servizio presso la postazione di sicurezza della Scuola italiana cani salvataggio (Sics) che in pochi minuti hanno raggiunto l’imbarcazione affondata.

Gli stessi naufraghi si sono dichiarati meravigliati dalla velocità con cui hanno visto arrivare i cani, muniti della speciale imbragatura galleggiante, che ha permesso loro di mantenersi a galla fino al trasbordo su due pattini di salvataggio, intervenuti dallo stabilimento.

Alla vista dei cani bagnini i ragazzi si sono tranquillizzati e, tornati in spiaggia, hanno ringraziato gli eroi a quattro zampe. La postazione di sicurezza Sics sulla spiaggia delle Saline di Palinuro è stata attivata grazie ad una collaborazione con l’amministrazione comunale di Centola e con l’ufficio locale della Guardia Costiera di Palinuro.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli