Pagani: la figlia muore, la madre si suicida

Trova la figlia morta nel letto e si suicida lanciandosi dal terzo piano della propria casa. È accaduto a Pagani, in provincia di Salerno

Pagani: la figlia muore, la madre si suicida_21secolo_Lorena Campovisano
Pagani: la figlia muore, la madre si suicida

Potrebbe trattarsi di un duplice suicidio il dramma che ha visto coinvolte questa mattina a Pagani (Sa) una madre ed una figlia, rispettivamente di 68 e 27 anni. La dinamica è ancora tutta da chiarire ma, in base ad una prima ricostruzione dei carabinieri di Nocera Inferiore, la donna si sarebbe uccisa gettandosi dal balcone di casa dopo aver trovato la ragazza senza vita nel letto.

Dalle prime indagini, sembra emergere una situazione piuttosto difficile, a causa della quale la famiglia era seguita dagli assistenti sociali: la giovane soffriva di problemi di salute che l’avrebbero indotta a suicidarsi, e la madre non avrebbe retto allo choc e al senso di colpa, lanciandosi dal terzo piano.

La vicenda ha sconvolto tutta la comunità salernitana che non sa come spiegarsi questo lutto avvolto nel mistero. Gli inquirenti stanno valutando anche altre piste, come il possibile omicidio della ragazza da parte della madre o che l’assassino si sia introdotto dall’esterno nell’appartamento di via Malet.

Tra i primi ad arrivare sul luogo della tragedia, il sindaco di Pagani, Salvatore Bottone, che commenta così: “La famiglia era già seguita dai servizi sociali del Comune e la ragazza anche dal centro di salute mentale. Erano persone perbene, quanto accaduto ci lascia sgomenti. È una tragedia che addolora l’intera città di Pagani”.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO