Paestum: ogni giorno un video-evento su Facebook Paestum, propone una serie di video, pubblicati ogni giorno sulla pagina Facebook del Parco. Una serie di video-eventi, che racconteranno la storia del Parco, grazie al direttore Gabriel Zuchtriegel

Paestum
Paestum

Paestum, antica città della Magna Grecia, chiamata anche Poseidonia in onore di Poseidona, o Nettuno, dio del mare, al quale la città era stata dedicata, attira ogni anni migliaia di turisti provenienti da ogni parte del mondo. In questo periodo particolarmente delicato per l’Italia e per il mondo, anche la Campania, si attiva per rendere fruibili una serie di percorsi online, alla scoperta dei vari siti archeologici delle varie Province.

Il Parco di Paestum, è attualmente chiuso, in conformità alle disposizioni del Decreto relativo all’emergenza Covid-19. Tuttavia, è possibile rivivere le bellezze e il carattere culturale del parco archeologico, grazie al Direttore Gabriel Zuchtriegel, impegnato a raccontare l’identità storica di Peastum. Per lasciarsi trasportare dalla bellezza di Peastum, sarà sufficiente andare sulla pagina Facebook ufficiale del Parco, dove ogni giorno saranno caricati dei filmati, raccontati appunto dal direttore Gabriel Zuchtriegel, che sinteticamente, ma con professionalità ed entusiasmo, racconta le bellezze archeologiche e storiche, i punti cardine, i simboli e le caratteristiche, racchiuse in quattro o cinque minuti di registrazione. Sarà facile catapultarsi in uno scenario magico, un evento, anzi, una serie di appuntamenti online da non perdere, da riguardare quando si desidera, e che potranno intrattenere in questi giorni di quarantena.

Nei video, è possibile ammirare i Templi, la Necropoli, il Foro, la Cinta muraria, gli scavi, tipici dell’epoca romana ma anche i particolari bellici della conquista lucana. I video fruibili online, rappresentano un’occasione unica per i tanti turisti che desiderano conoscere e scoprire qualcosa in più sul Parco, in attesa di una visita vera e propria. Un evento raro, che già sta riscontrando molto successo.

Sicuramente si tratta di approccio diverso alla cultura, che a distanza, continua a tenere compagnia. Ricordiamo inoltre, che Gabriel Zuchtriegel, alla direzione del Parco di Paestum, è un archeologo tedesco trentaquattrenne, da sempre attento alle necessità dell’area archeologica, ma anche a quella dei turisti e dei visitatori che ogni giorno vi giungono.

Una notizia che rende orgogliosi, e che soprattutto, allieta questi giorni di emergenza Covid-19, è che, sempre nell’ambito della cultura e degli eventi ad essa legati, il Museo del Sichuan ha deciso di trasferire sul web la mostra Paestum – una città del Mediterraneo antico, frutto della cooperazione con il Parco Archeologico di Paestum, totalizzando quasi un milione di visite da parte degli internauti cinesi.

Gli eventi organizzati dalla Regione Campania sono tanti, e Paestum, rientra in questo ampio progetto, grazie al Direttore Zuchtriegel,  e grazie a chi non smette di seguire i video postati sulla pagina Facebook del sito archeologico, come se ogni giorno fosse un video-evento, da non perdere.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories