4shared
8.5 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

Pacchetti regalo particolari

Da non perdere

Claudia Camillo
Collaboratore XXI Secolo.

Come ogni anno c’è la corsa al regalo di Natale e per i più creativi questo significa anche cercare un modo sfizioso e innovativo per incartare i pensierini da scambiare sotto l’albero.

scatola di biscotti
scatola di biscotti

Per i più pigri non c’è storia: sempre meglio affidarsi al pacchetto che compriamo al negozio, così da andare sul semplice e sul sicuro o chiedere al negoziante di fare già un pacchetto in modo da risparmiare tempo. Per i creativi questa soluzione è troppo facile e l’ingegno si aguzza quando si tratta di mettere le mani in vecchi scatoloni e tirar fuori carta e forbici per creare dei veri capolavori. Nel web abbiamo trovato per voi moltissimi modi alternativi per impacchettare regali: alcuni vi stupiranno, altri faranno felici i bambini e i patiti del riciclo. Prima di tutto, bisogna controllare che non ci avanzi qualche carta colorata e utile dal Natale dello scorso anno, così da dover aggiungere soltanto qualche fiocchetto e un bigliettino intonato. Se questa dovesse mancare, le alternative possono essere tantissime. Ad esempio, utilizzare i disegni dei bambini: date ai vostri figli una confezione di pastelli, pastelli a cera o pennarelli e chiedete loro di disegnare tutto quello che vogliono a tema natalizio: con la loro fantasia e creatività sarete già a metà dell’opera! In più si divertiranno e verrà fuori qualcosa di semplice e tenero. Si possono utilizzare vecchi fogli di giornali, calendari, in particolare quelli raffiguranti gli animali, che sono sempre molto ben curati e resistenti. Via libera alle scatole, di tutti i tipi. Che siano riciclate da scatole di scarpe o di biscotti non importa, tanto faranno da base per un lavoro di make up totale e vi ritroverete per le mani un vero e proprio capolavoro.

Furoshiki
Furoshiki

C’è chi preferirebbe addirittura avere sotto l’albero i regali senza alcun pacchetto, ma per chi non può proprio rinunciarci e vuole qualcosa di colorato senza dover faticare con i colori e la carta, ci sono le stoffe, come i giapponesi furoshiki: fazzoletti ampi e coloratissimi in cui incartare doni, ovviamente riutilizzabili anche per il prossimo Natale.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli