4.7 C
Napoli
martedì, 7 Febbraio 2023

Ottavi: oggi Francia-Polonia e Inghilterra-Senegal

Oggi è la seconda giornata degli ottavi di finale dei Mondiali in Qatar 2022. Sfide stellare quelle di oggi.

Da non perdere

Oggi, 4 dicembre si disputa la seconda giornata degli ottavi di finale. In campo alle 16:00 abbiamo i campioni del mondo in carica: la Francia contro la Polonia. Che la sfida abbia inizio tra Lewandowski e Mbappe. Un pomeriggio e una serata da spettacolo e di stelle in campo quindi, la Francia di Kylian Mbappé è contro la Polonia di Robert Lewandowski.

Kylian Mbappé: classe 1998, attaccante del Paris Saint-Germain, con la nazionale francese è campione del mondo nel 2018, è considerato uno dei più grandi talenti del calcio internazionale.

Robert Lewandowski: nato nel 1988, dieci anni in più di Mbappé, attaccante nel Barcellona dall’inizio di questa stagione, è uno dei giocatori più forti che abbia mai giocato in Bundesliga.

Deschamps, il ct francese, per quanto riguarda il match di ottavi contro la Polonia, esprime la propria idea sulla squadra, la quale è molto brava a difendere, ma in zona gol è importante limitare Lewandowski, ma stare molto attenti anche a Zielinski e Milik. Il commissario tecnico polacco Czeslaw Michniewicz, invece difende la sua strategia di gioco difensivo, ritenendo la cosa migliore per non finire fuori dalla competizione.

Questa sera, invece sarà il turno dell’Inghilterra, eliminata per un pelo dalla nazinale azzurra negli Europei 2020 e il Senegal, il campione in carica della Coppa d’Africa. La nazionale inglese è arrivata agli ottavi di finale da prima classificata del gruppo B. Al netto di tre incontri giocati, non ha ancora nessuna sconfitta, bensì due vittorie, una contro l’Iran e una contro il Galles, e un pareggio nel match concluso per 0 a 0 con gli Stati Uniti.

Il Senegal, è la seconda squadra classificata nel gruppo A. Il percorso del Senegal fino a questo momento non è stato facile, e da qui in poi sarà solamente più in salita. Nella fase a gironi, la squadra africana ha ottenuto una sconfitta iniziale nella prima partita giocata contro l’Olanda, ma nelle due successive è riuscita a rifarsi e ottenere due vittorie che gli sono valsi a tutti gli effetti la qualificazione agli ottavi di finale con un totale di sei punti.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli