4shared
13.4 C
Napoli
sabato, 6 Marzo 2021

Osimhen verso la ripresa: presto tornerà al Napoli

Victor Osimhen, infortunato sul campo dello stadio di Bergamo, è in buone condizioni. Si avvicina il suo ritorno al Napoli

Da non perdere

Dopo la paura, seguono momenti positivi per il centravanti azzurro Victor Osimhen. Attualmente il giocatore è in osservazione, dopo alcuni accertamenti programmati, potrà fare rientro a casa.

Osimhen, l’infortunio allo stadio bergamasco

Osimhen è ricoverato da ieri sera all’ospedale Papa Giovanni XXIII°di Bergamo. Il calciatore del club partenopeo è sotto osservazione e, dopo esami approfonditi che ne accerteranno lo stato di salute, tornerà a Napoli. La tac alla quale è stato sottoposto dopo l’arrivo in ospedale ha rilevato un trauma cranico, per tale motivo è stato necessario trattenerlo in ospedale.

Il giocatore è seguito dal medico sociale Raffaele Canonico, che è rimasto a Bergamo per occuparsi del caso. I due rientreranno a Napoli nelle prossime ore. Nella giornata di domani, Osimhen dovrà sottoporsi nuovamente agli esami previsti, presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno, dove sarà assistito dal primario di neurochirurgia, il professor Alfredo Bucciero.

Passata la paura dei primi momenti, le condizioni di Osimhen si fanno più chiare, il giocatore dovrà osservare il periodo di riposo previsto dal protocollo sanitario. Intanto, è certo che il giocatore nigeriano non sarà presente alla gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, prevista giovedì sera allo stadio San Paolo, contro il Granada.

Il trauma cranico subìto e il ricovero in ospedale, comporterà un recupero graduale. La sua presenza è incerta anche per la gara di campionato contro il Benevento di domenica, nonostante le sue condizioni sembrino positive.

Osimhen non ha ricordi dell’incidente, l’episodio verificatosi sul prato dello stadio bergamasco gli è stato riportato dal dottor Canonico. I momenti nei quali è rimasto privo di sensi hanno spaventato i presenti, inclusi gli infermieri che sedevano sulle tribune. Fortunatamente Osimhen ha ripreso conoscenza prima di raggiungere l’ospedale di Bergamo, il riposo nella notte lo ha aiutato a riprendersi.

In queste ore la tifoseria partenopea, famosa per la sua calorosità e per la vicinanza mostrata ai giocatori della squadra, si stringe attorno ad Osimhen; in attesa di vederlo tornare a trionfare in campo.

Ultimi articoli