4shared
9.3 C
Napoli
lunedì, 29 Novembre 2021

Olimpia, artista italiana apprezzata all’estero

Da non perdere

Speranza Papasidero
Collaboratore XXI Secolo. 24 anni, studentessa alla facoltà di Lettere Moderne della Federico II, Napoli. Ama perdersi per ore nelle pagine di romanzi e racconti, adora i gatti e sogna di diventare giornalista, editore e scrittrice.

Dedicarsi anima e corpo all’arte, e magari fare di quest’ultima un mestiere è un sogno di molti. E’ un desiderio che spesso resta irrealizzato soprattutto nel nostro Paese. Ma la storia di Olimpia Zagnoli, illustratrice italiana di 30 anni, è di quelle che ancora lasciano sperare che qualcosa di straordinario possa ancora accadere.

Olimpia
Olimpia Zagnoli, illustratrice italiana di successo

Il sogno di Olivia era quello di disegnare e di fare della sua passione un mestiere col quale vivere. I suoi disegni, inizialmente mandati in giro per l’Italia, non ottennero nessun riscontro positivo fino a quando Olivia, decisa a non desistere, inviò i suoi lavori al New York Times. Proprio dal quotidiano newyorkese il suo sogno comincia a diventare realtà. I suoi lavori, coloratissimi ed eccentrici, cominciano ad essere apprezzati nella ‘big apple’, tanto da essere poi esposti nelle gallerie di diversi Paesi. La carriera di Olivia spicca il volo in men che non si dica, tanto che oggi collabora con alcune delle più importanti case editoriali sparse in giro per il pianeta. Una storia a lieto fine, quella della giovane artista, che però porta inevitabilmente a riflettere molto sulla condizione attuale degli artisti in Italia. I giovani, sono spinti sempre più a volgere il proprio sguardo verso una realtà esterna alla propria patria, a proiettare il proprio futuro all’estero.

E’ proprio la Zagnoli, durante un’intervista, ad esprimere una riflessione proprio su questo: “Il mondo è sempre più piccolo e tutto è alla nostra portata. Perché limitarsi ad uno stato o ad un continente specie se si tratta di realizzare un proprio sogno?”. Nonostante ciò, l’artista italiana che sta facendo sognare il mondo con i suoi colori ha deciso di aprire il proprio studio artistico a Milano, città in cui vive da 25 anni e che definisce come realtà capace di svelarsi lentamente, capace di sembrare nemica al primo sguardo ma in seguito rivelare “giardini nascosti, fenicotteri e cieli stellati”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli