giovedì 18 Aprile, 2024
12.5 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

Ode al farmacista: una provocazione ai tanti no-vax

Ode al farmacista è il titolo dell’ultimo sketch satirico del duo comico PanPers, ovvero Andrea Pisani e Luca Peracino, comici, conduttori tv, influencer, più di un milione di iscritti su YouTube, entrambi 34enni, diventati popolari grazie al programma Colorado.

Il video pubblicato, che ha subito fatto incetta di likes e condivisioni, è stato preso di “mira” dai no vax, come “pane per i loro denti”, alimentando le domande tipiche tra le quali: cosa c’è dentro al vaccino?! Cosa ci iniettano.

Intervistati dal Corriere, i comici hanno raccontato: “Il video nasce da un format che facciamo da un po’ di anni, ‘Le Odi ai mestieri’. L’abbiamo fatto per il parrucchiere, il cameriere, il benzinaio. I video che propone il duo comico hanno da sempre come oggetto, persone normali intente a svolgere le proprie attività.

Una sorta di richiamo alla normalità che attira l’attenzione dei curiosi facendo al contempo riflettere su temi di notevole importanza.

E quale miglior mestiere se non quello del farmacista, in prima linea da ormai due anni per combattere il Covid? “Il momento storico lo imponeva. Mentiremmo se dicessimo che non abbiamo pensato a una figura che potesse essere condivisa dal contesto che stiamo vivendo. Abbiamo girato un video di 6 minuti, condiviso su Youtube e Facebook, poi abbiamo estratto il momento più divertente tra il farmacista e il no-vax, di un minuto, per Instagram e Tik Tok“. Hanno dichiarato molto soddisfatti i due creator.

Ode al farmacista: provocazione o semplice ironia?

Un tema importante quello trattato dal duo comico, che però non scatena irritazione e polemiche, bensì sorrisi.

Non sono mancate le polemiche, come per ogni cosa pubblicata sul web, ma la risonanza  “mediatico” ottenuta dai PanPers è indiscussa.

I numeri parlano chiaro ed è proprio questo quello che conta, al di là di qualsiasi polemica, è bene che si parli di determinati temi, anche se ostici. Così come hanno dichiarato i due creator torinesi Andrea Pisani e Luca Peracino.

La scena rappresentata è semplice ma potrebbe rappresentare una scena di vita quotidiana.

Un ragazzo intento a mangiare un panino con hamburger, chiede al farmacista di turno cosa ci sia nel vaccino. L’elenco, di fronte al quale il ragazzo gioisce (pensando di aver ragione sulla non chiarezza del vaccino) è in realtà riferito agli ingredienti del panino che il ragazzo stesso, probabilmente no vax sta mangiando.

Un video divertente e riflessivo al tempo stesso, intuitivo e fortemente allusivo, anche se come detto precedentemente non in modo aggressivo o critico.

Lo sketch comico è un’ode ai farmacisti che in questo particolare periodo necessitano di tanta pazienza, una provocazione a quanti continuano a chiedersi cosa ci sia nel vaccino, o semplicemente un pò di “sana ironia”? 

La risposta in realtà l’ha già fornita il web, dove a due giorni dalla pubblicazione, Ode al farmacista, ancora impazza.