Nutella vegana fatta in casa

Quando si tratta di nutella è difficile resistere a diete, intolleranze e fioretti senza cedere alla tentazione. Grazie all’esplosione delle nuove mode e dei nuovi comportamenti alimentari, i consumatori stanno sempre più prendendo coscienza delle numerose sostanze poco salutari all’interno dei prodotti.

nutella veganaPer questo motivo è esplosa, cosi come per le conserve, la moda della nutella fai da te. Prepararla in casa permette innanzitutto di conoscere e scegliere ingredienti più sani, non di origine animale e senza olio di palma, ma anche di preparare una crema dal gusto ricco e intenso capace di far leccare le dita a chiunque. La nutella vegana, infatti, non solo è semplice e veloce da preparare, ma è la scelta ideale per una colazione sana o un ottimo spuntino pomeridiano capace di far felici grandi e piccoli.

Questa la ricetta della Nutella Vegana.

 INGREDIENTI:

150g di cioccolato fondente; 90g di nocciole; 120g di zucchero di canna; 1 cucchiaio di olio di semi di girasole; 1/2 bicchiere di latte di soia.

PREPARAZIONE:

1 Sciogliere il cioccolato fondente in un pentolino a bagnomaria.

2 Nel frattempo frullare finemente le nocciole insieme allo zucchero di canna.

3 Scaldare il latte di soia aggiungendo l’olio. Quando si sarà sciolto completamente aggiungete il tutto al cioccolato.

4 Sempre a bagnomaria, mescolate aggiungendo poco alla volta la polvere di zucchero e nocciole precedentemente frullata fino a rendere il tutto omogeneo.

5 Una volta omogeneo togliete il composto dal fuoco, evitando cosi di bruciare il fondo e di alterane il sapore. Non preoccupatevi se il composto si presenta molto liquido: dovrà esser lasciato a raffreddare continuando a mescolarlo ogni tanto. Dopo circa un’ora si sarà ben addensato.

6 Travasare il tutto in un vasetto di vetro e chiudere con un coperchio. Come tutti i prodotti privi di conservanti, si consiglia di conservare la crema in frigo per non più di 15-20 giorni.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO