4shared
7.7 C
Napoli
domenica, 23 Gennaio 2022

Nuovo record gastronomico a Napoli

Realizzata la pizza fritta più lunga del mondo

Da non perdere

Le tradizioni culinarie napoletane possono vantare un nuovo pregio: nella città partenopea, in occasione della fiera Tuttopizza, è stata realizzata la pizza fritta più lunga del mondo, che vanta una lunghezza di ben 7 metri e 15 centimetri.

Alla realizzazione hanno concorso 60 pizzaioli, che hanno partecipato all’iniziativa organizzata dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani e da Rossopomodoro. Il record, fanno sapere i promotori dell’evento, è stato certificato dal giudice ufficiale del Guinness, Lucia Sinigaglia.

Un’impresa per la quale è stata appositamente realizzata una friggitrice di 7,5 metri di lunghezza. Per compierla sono stati utilizzati 1500 litri di olio, 123,5 chilogrammi di impasto per circa 83 chilogrammi di farina doppio zero, 50 chilogrammi di fiordilatte, 15 chilogrammi di ricotta, 7 chilogrammi di pomodoro pelato, 15 chilogrammi di ciccioli, basilico e pepe.

Per l’occasione, l’ingresso a TuttoPizza è stato reso gratuito per tutti e chiunque, dal pomeriggio, ha avuto la possibilità di entrare ed assistere all’impresa tentata nel Salone Professionale della Pizza. L’APN e Rosso Pomodoro sono stati aiutati da 50 pizzaioli napoletani.

Insomma un nuovo trionfo per la città e le sue tradizioni, riconosciuti anche a livello internazionale. Queste iniziative culinarie hanno l’indubbio pregio di dare sempre maggiore lustro ad una realtà che merita ampio riconoscimento civile e culturale in ragione della sua storia, del suo popolo, che si è tramandato una ricchezza sociale fatta di condivisione, creatività e desiderio di emergere.

Intanto la città si prepara a realizzare un nuovo record, ovvero la realizzazion della sfogliatella più grande del mondo. Genio, innovazione e tradizione ancora una volta cercheranno di realizzare un trionfo in nome della città.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli