sabato 13 Luglio, 2024
27.6 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Una nuova neurochirurga al Santa Maria delle Grazie

All’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli, comune in provincia di Napoli, arriva la neurochirurga Simona Buonamassa.

La donna di origini napoletane, si è specializzata con 110 e lode presso l’università Federico II.

Dopo la specializzazione è partita per Londra, dove ha iniziato a lavorare presso il Queen’s Hospital come specialista associata.

La neurochirurga ha svolto un’eccellente carriera inglese. Infatti fra le sue esperienze si possono ricordare quelle presso: National Hospital for Neurology and Neurosurgery, quella all’Oldchurch Hospital e quella al Charing Cross Hospital.

Inoltre la Buonamassa è specializzata nel trattamento di tumori cerebrali, nelle operazioni a paziente sveglio e nelle modalità di mappaggio corticale intraoperatorio.

Nonostante la carriera ben avviata, la Buonamassa ha continuato a studiare e migliorarsi e nel 2004 ha svolto il dottorato di ricerca in Neuro-Oncologia Chirurgica presso la Seconda Università degli Studi di Napoli.

Simona Buonamassa ha spiegato che il suo trasferimento da Londra a Napoli, in particolar modo all’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli è dovuto sia a motivi personali che professionali.

La neurochirurga si è detta felice di mettere le sue capacità professionali a servizio delle persone che vivono nella regione in cui è cresciuta e ha studiato.

Nel 2018, la Buonamassa ha partecipato al concorso come neurochirurgo presso l’ospedale di Pozzuoli e dal 1 agosto 2019 prenderà finalmente servizio.

Sull’arrivo della neurochirurga, si è espresso anche Antonio d’Amore, direttore generale dell’Asl Napoli 2 Nord, che da collega ha ringraziato la Buonamassa di aver scelto di ritornare a svolgere servizio in Italia.