4shared
9.3 C
Napoli
lunedì, 29 Novembre 2021

Nuoto, Assoluti di Riccione, Grandi Paltrinieri e Pellegrini

Da non perdere

Christian Russo
Christian Russo, consulente legale, attore professionista, presentatore, speaker radiofonico, collaboratore presso XXI secolo.news

Nuoto, Assoluti di Riccione, Grandi Paltrinieri e Pellegrini.

Nella giornata finale degli Assoluti di nuoto di Riccione, grande prova dei nuotatori italiani.

Gregorio Paltrinieri conferma i pronostici vincendo la gara dei 1500 metri stile libero.

Ottiene un tempo inferiore di 5 secondi a quello di sbarramento per la qualificazione alle Olimpiadi.

Federica Pellegrini conquista un ottimo terzo posto nei 50 stile libero, che non è la sua specialità. 

Una giornata importante per i colori azzurri nell’ultima giornata di gare dei campionati invernali tricolore.

Con questi successi si sono conquistati i pass per le prossime Olimpiadi di Tokyo.

Protagonisti in assoluto Gregorio Paltrinieri e Federica Pellegrini, che non hanno deluso le aspettative.

La Pellegrini si è aggiudicata il terzo posto, ex aequo con Chiara Tarantino, alle spalle di Silvia Di Pietro e Costanza Cocconcelli, vincitrice della gara nei 50 stile libero.

L’altro azzurro Paltrinieri, nonostante fosse non al top della condizione atletica, ha deciso ugualmente di partecipare alla gara dei 1500 metri stile libero.

Grande prova del nuotatore che si è imposto vincendo la gara.

Ottimo tempo realizzato chiudendo con 14′ 45″02.

Con questo ottimo tempo si è assicurato il pass di qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo, con un tempo inferiore ai 5 secondi a quello previsto per una potenziale qualificazione.

Paltrinieri ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport:

Sono contento, ho chiuso con un buon tempo soprattutto in queste condizioni”.

Ero abbastanza stanco ma volevo fare anche questa gara, fa bene gareggiare nella sofferenza”.

Silvia Di Pietro ha vinto il titolo nei 50 stile libero e ha vinto la gara con il tempo di 24″84.

Ha anticipato l’altra nuotatrice Costanza Cocconcelli per un solo centesimo.

Un grande riconoscimento va al terzo posto della inossidabile campionessa Federica Pellegrini. 

Ha realizzato un tempo di 25″47 alla pari con la più giovane di lei nuotatrice, Chiara Tarantino. 

Ancora un grande successo dell’icona del nuoto italiano molto soddisfatta della gara disputata.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli