9.2 C
Napoli
lunedì, 30 Gennaio 2023

Le novità di Matteo Renzi

Da non perdere

Raffaele Romano
Collaboratore XXI Secolo. Iscritto alla facoltà di Scienze Politiche e aspirante giornalista pubblicista. Motivato da un forte interesse riguardante il mondo delle "news" in ogni tipo di settore e campo. Fin dall'adolescenza, molto attratto dal giornalismo e dall'idea di ricoprire in futuro, ruoli più affini a tale sogno.

Il presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi questa mattina in un’intervista al quotidiano Il Sole 24 ore ha parlato del suo nuovo programma per i prossimi mesi: in primis, ha confermato il  bonus da 80 euro nelle busta paga, con possibilità di allargarlo nei prossimi mesi. Il Premier, inoltre, ha dichiarato di effettuare tagli per 20 miliardi per poi investirli sull’istruzione e sulla ricerca, senza aumentare le tasse. Sul lavoro invece si va verso la direzione di contratti a tempo indeterminato flessibile per tutti. Inoltre, a breve ci sarà anche un taglio lineare del 3% per tutti i ministri presenti nel Governo. Renzi infine ha parlato anche della scuola e ha confermato che  tutte le persone presenti nelle graduatorie a esaurimento devono essere assunti, perché hanno un diritto nei confronti dello Stato. Renzi ha chiesto anche più insegnamento di inglese come lingua madre nelle scuole italiane, e più spazio alle materie come storia dell’arte, musica ed educazione fisica e motoria.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli