11 C
Napoli
mercoledì, 1 Febbraio 2023

Natale: il periodo più bello che può… generare stress

Il Natale, una delle festività più importanti e sentite, per molte persone è causa di ansia e stress

Da non perdere

Ed eccoci, tra dieci giorni esatti è Natale, una delle festività più sentite dell’anno. E’ la più amata da grandi e piccini, ma è capace anche di generare forte stress. I fattori di questo stress sono senza dubbio nervosismo, senso generalizzato di malessere, insonnia. Questa vera e propria forma d’ansia può essere scatenata principalmente da:

  1. Corsa ai regali: i regali da fare ad amici e parenti, specie se fatti all’ultimo momento, non sono pù fonte di gioia e spensieratezza, ma causa di preoccupazione. Problemi legati probabilmente a mancanza di idee e di tempo, quindi diventa difficile organizzarsi e si finisce con il comprare cose che non ci convincono o sembrano appropriate e da qui nasce la paura di deludere le aspettative.
  2. Pranzi e cene con parenti e colleghi: non sempre le riunioni di famiglia per le feste di Natale, rappresentano occasioni felici, ma da molti individui sono vissute con ansia. Tensioni relazionali ed incomprensioni possono portare a malumori e momenti di tensione. Lo stesso vale per le cene aziendali dove è possibile che ci siano colleghi con cui non ci siano ottimi rapporti.
  3.  Paura di aumentare di peso: l’abbondanza di cibo è la caratteristica di pranzi e cene infinite. Questo può essere vissuto con angoscia, soprattutto da chi non ha un rapporto sereno con il proprio peso.
  4. Tristezza e malinconia: inevitabilmente, le feste di Natale tirano fuori da ognuno di noi memorie passate, nostalgie in positivo ma anche in negativo. I ricordi felici sono motivo di continuare le tradizioni, ma i ricordi negativi fanno riaffiorare mancanze dei nostri trascorsi, come una perdita affettiva o vecchi conflitti.

Tutto questo può essere evitato con dei piccoli consigli, i quali possono esserci d’aiuto per trascorrere le feste nel modo più sereno possibile.

  1.  Organizziare al meglio il nostro tempo: soprattutto se siamo invasi dall’ansia da regali, cerchiamo di non ritardare gli acquisti e pensare che ciò che realmente conta è il tempo da passare insieme.
  2. Torniamo un po’ bambini: Questa è una regola d’oro per farci sentire ancora di più la magia del Natale.
  3. Circondiamoci delle persone che amiamo: va bene passare i pranzi con i parenti ma non dedichiamo del tempo con altre persone e amici a cui vogliamo bene.
  4. Non ignorare le sensazioni negative: se il Natale porta delle sensazioni deprimenti e/o negative in generale, cerca il bello di queste feste, ma se è difficile trovare la serenità non ignorare questo sentimento e ricorri ad un aiuto.

Il Natale, siamo abituati a vederlo come una grandissima festa fatta di affetti, regali, momenti di gioia, condivisione e leggerezza. Purtroppo non per tutti è così, ma con dei piccoli accorgimenti si possono rispolverare le vecchie emozioni assopite dentro di noi per farci vivere la magia come quando eravamo bambini.

 

 

 

 

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli