4shared
13.4 C
Napoli
domenica, 28 Febbraio 2021

Nasce finalmente a Napoli l’Accademia del cinema

Napoli avrà finalmente la sua Accademia di cinema; la richiesta firmata da Braucci diventa realtà

Da non perdere

Nasce finalmente a Napoli la Scuola pubblica delle Arti e dei Mestieri del Cinema. Insomma si concretizza il sogno di Maurizio Braucci, che qualche anno fa, dopo aver vinto il David di Donatello con il regista Pietro Marcello, raccontava a Repubblica l’esigenza per Napoli di avere una scuola pubblica di alta formazione delle arti e dei mestieri del cinema.

La sua richiesta è stata accolta dalla Regione che ha affidato alla Film Commission Campania uno studio di fattibilità per la realizzazione della scuola.

Questo progetto regionale della Scuola Pubblica delle Arti e dei Mestieri del Cinema nascerà entro due anni, nell’ambito del Piano regionale Cinema 2020. Modelli di riferimento per questa scuola sono la Apple Academy di San Giovanni a Teduccio e la Scuola Meridionale a largo San Marcellino.

L’esecuzione dei lavori è affidata all‘Associazione Cultura Turismo Ambiente, un’organizzazione di professionisti e ricercatori di esperienza.

Verrà selezionato un comitato di esperti tra i promotori dell’iniziativa, lo sceneggiatore Maurizio Braucci e la produttrice Antonella Di Nocera. Di questo comitato faranno parte la Direzione cultura della Regione Campania e una rappresentanza della Film Commission.

Maurizio Braucci dichiara: Il cinema sta cambiando, dovrà essere una scuola moderna. Napoli e la Campania non dovranno essere più solo un set a cielo aperto per il cinema di alta formazione. E perchè no, la sede potrebbe essere anche in periferia, location di tanti progetti“.

Questa Scuola pubblica delle Arti e dei Mestieri del Cinema nascerà sempre all’ex base Nato di Bagnoli, zona che ha già fatto da sfondo alla serie Il commissario Ricciardi? Staremo a vedere.

Per quanto riguarda il modello organizzativo e gestionale dell’accademia, si tratterà di una scuola superiore per i mestieri tecnici del cinema e poi una scuola post diploma di specializzazione per sceneggiatori, registi, scenografi e direttori della fotografia. In questo modo si darebbe ai giovani la possibilità di trovare il loro talento e di trasformarlo in lavoro.

Dunque nasce finalmente il sogno di tanti giovani che si spera un giorno possano fare carriera, attraverso lo studio e la preparazione che la nostra città ora offrirà.

Ultimi articoli