14.7 C
Napoli
mercoledì, 7 Dicembre 2022

Napoli:arriva l’ok per la costruzione di un Cimitero Islamico

Da non perdere

Giunge dalle parole Enrico Panini, vicesindaco di Napoli con delega ai cimiteri,  l’ok alla realizzazione di un Cimitero Islamico in città.

Lo fa con queste esatte parole: «Finalmente la città è pronta alla realizzazione di un cimitero islamico».

Riconsegnata da Asìa la zona scelta per la realizzazione del cimitero, dopo ben 15 anni, sarà ora possibile iniziare i lavori.

Si tratta dell’area sita in Via Santa Maria del Pianto, in zona Poggioreale, che sino ad oggi era stata utilizzata da Asìa come deposito degli automezzi ed attrezzature con più di 5 mila bidoni, campane ed altri contenitori, che saranno ora dislocati in altre sedi del territorio comunale.

Un risultato che, stando alle parole del vicesindaco  Panini, arriva «grazie ad un attento e preciso lavoro avviato qualche tempo fa con l’amministratore Unico di Asìa, Maria De Marco.».

L’accordo, in realtà, per la realizzazione del Cimitero Islamico, era già stato firmato nel 2018, anno in cui l’azienza si impegnava a lasciare libera l’area nei cinque mesi succesi alla firma dello stesso, ma la strategicità di quel luogo per Asia non aveva consentito  di compiere questo passo così importante.

A seguito delle dichiarazioni del vicesindaco Panini, il signor Gennaro Tammaro, titolare dell’omonima agenzia di onoranze funebri, ha reso noto  che, se anche da un lato questo annuncio renda molto soddisfatti sia loro come ditta sia come EFI (Eccellenza Funeraria Italiana) di cui è delegato per la regione Campania, manterrà la guardia alta.

Secondo Tammaro, infatti, la promessa della realizzazione del Cimitero Islamico è stata fatta troppe volte negli anni e ha per questo motivo, in passato, attirato l’attenzione dei media. L’auspicio, ha proseguito Tammaro, è che questa volta «non ci siano intoppi burocratici o organizzativi».

Nel frattempo il Comune di Napoli rende nota l’intenzione di iniziare a breve un lavoro di confronto con la comunità Islamica finalizzato ad attrezzare l’area e renderla fruibile nel più breve tempo possibile.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli