16.7 C
Napoli
sabato, 3 Dicembre 2022

Napoli, uno spazio doccia per i clochard

Quando il territorio si apre alle necessità di chi ha bisogno.

Da non perdere

Napoli, maestra di solidarietà e d’accoglienza.

È questo il volto bello e positivo di una città che troppo spesso è posta sotto i riflettori solamente a causa di vicende tristi e deludenti.

Per una volta, invece, è il cuore sensibile e generoso dei partenopei ad emergere, dimostrando che l’amore esiste concretamente.

Lunedì 7 maggio, alle ore 18,30, sarà inaugurato presso Palazzo Fuga (ex Albergo dei Poveri – ingresso lato Via Tanucci), uno spazio dove i clochard avranno la possibilità di far fronte alle quotidiane esigenze d’igiene personale.

Un’area ristrutturata in collaborazione con la Rotary Foundation, nell’ambito del progetto “Restituire la dignità”.

Un posto dove poter riscoprire il senso del “donarsi all’altro”.

Roberta Gaeta, assessore alle politiche sociali del comune di Napoli, ha dichiarato: “In questo luogo, le persone che vivono in strada possono trovare la vicinanza e il calore degli operatori sociali, che spesso ne conoscono già le storie, i disagi, le difficoltà, le dipendenze. Non si tratta, dunque, solo di un luogo fisico ma di un punto di riferimento importante per i senza dimora, in cui vengono avviate relazioni costruttive. Passa anche per questi servizi, infatti, il lavoro complesso che si fa per conquistarne la fiducia e convincerli ad avviare un progetto che mira al reinserimento sociale e non al puro assistenzialismo. Un percorso che viene normalmente tracciato dai Servizi sociali, in stretta collaborazione con la rete di associazioni che si occupano di assistere e sostenere i senza dimora”.

Saranno presenti alla cerimonia d’apertura il Sindaco Luigi de Magistris, gli assessori Roberta Gaeta, Carmine Piscopo e il Presidente della III Municipalità Ivo Poggiani.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli