Napoli Teatro Festival Italia 2019: 12esima edizione

Un festival di teatro internazionale che ogni anno si svolge a Napoli durante i mesi di giugno e luglio

Napoli Teatro Festival Italia 2019 torna con la sua 12esima edizione, da sabato 8 giugno a domenica 14 luglio. Una manifestazione eccezionale che durerà ben 37 giorni.

Il Napoli Teatro Festival Italia è un festival di teatro internazionale che ogni anno si svolge a Napoli durante i mesi di giugno e luglio. Nata nel 2007, la manifestazione produce spettacoli, promuove la scrittura di testi per il teatro, e valorizza luoghi, artisti e professionalità di Napoli.

Dal 2017 la direzione artistica del Napoli Teatro Festival Italia è stata affidata a Ruggero Cappuccio, scrittore, regista e attore , che ha avviato un progetto artistico nel segno della multidisciplinarità, con una programmazione aperta a innovativi fronti di attività.

Oggi, nella giornata di apertura, il Napoli Teatro Festival Italia propone undici manifestazioni tra mostre, eventi e spettacoli.

A inaugurare il programma 2019, dalle 16:30 alle 23:30, nell’antico Palazzo Fruscione, a Salerno, sarà la “Festa dei teatri per la socialità”, maratona di nove brevi spettacoli “figli” di quattro laboratori di formazione rivolti ai pazienti del Dipartimento di Salute mentale della Asl di Salerno.

Alle 17 il primo appuntamento a Napoli. A palazzo Fondi, in via Medina, aprirà la mostra “Lacci gassosi, ordito del cielo”, antologia poetica recitata che si concentra su alcuni momenti-chiave del teatro e del cinema del Novecento.

La giornata inaugurale del Festival si chiude con il Dopofestival nella suggestiva atmosfera del Giardino romantico di Palazzo Reale, dove dalle 22.30 si potrà sorseggiare un drink ascoltando il pop di Romito.

Il grande festival si svolgerà in 40 luoghi diversi tra Napoli e altre città campane, dove si terranno oltre 200 eventi di cui 110 spettacoli tra prosa, danza e musica. Oltre 60 prime durante questo festival, con 18 debutti stranieri in Italia e 50 prime di spettacoli italiani, per un totale di 800 artisti coinvolti.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO