Napoli, Tatarusanu alternativa ad Ochoa

Per i partenopei continua la ricerca del terzo portiere

Napoli, Tatarusanu alternativa ad Ochoa_21secolo_Gianluca Castellano
Napoli, Tatarusanu alternativa ad Ochoa

Il Napoli è ancora alla ricerca di un portiere. L’infortunio di Meret e le amichevoli precampionato ampiamente insufficienti da parte di Orestis Karnezis, hanno costretto i partenopei a virare su un terzo portiere.

Nei giorni scorsi sembrava cosa fatta l’acquisto di Guillermo Ochoa, ma lo Standard Liegi richiede 3 milioni per il portiere messicano, cifra ritenuta alta da parte del Napoli.

Tuttavia gli Azzurri attendono il ritorno dei preliminari di Champions League, che vedrà la squadra belga impegnata contro gli olandesi dell’Ajax. Qualora i belgi dovessero essere eliminati, potrebbero abbassare le loro richieste e lo stesso portiere potrebbe spingere per il trasferimento alla corte di Ancelotti.

Ad ogni modo il presidente Aurelio De Laurentiis avrebbe già individuato l’alternativa. Si tratta del trentaduenne Ciprian Tatarusanu, attualmente in forza al Nantes, che in passato ha militato nella Fiorentina. Si tratta dunque di un portiere esperto che già ha giocato in Serie A, proprio il profilo adatto che cercava il Napoli.

Inoltre i partenopei avrebbero già il sì del giocatore, il quale sarebbe ben disposto a ritornare in Italia, memore dei begli anni trascorsi alla Fiorentina. Il portiere rumeno andrebbe a guadagnare una cifra di poco superiore al milione di euro.

Con l’acquisto del portiere che avverrà nei prossimi giorni, dovrebbe considerarsi conclusa la campagna acquisti del Napoli. Un calciomercato cominciato con il botto con l’ingaggio di Carlo Ancelotti, ma proseguito senza alcun colpo ad effetto che infiammasse la piazza napoletana.

La cosa non è stata presa bene dai tifosi che evidentemente si aspettavano tutt’altro dal mercato. In tal senso si collocano gli striscioni di protesta contro il Presidente De Laurentiis, esposti nelle zone principali della città.

Ad ogni modo il Napoli resta una delle migliori squadre d’Italia con obiettivi importanti anche in Europa, con alla guida uno dei migliori allenatori sul panorama mondiale.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO