4shared
8.5 C
Napoli
venerdì, 21 Gennaio 2022

A Napoli riparte PANkids

Laboratori formativi, ludico-creativi e artistici a misura dei più piccoli

Da non perdere

Napoli – Un tuffo nel mondo di una delle leggende fondanti dell’Italia meridionale. Per condividere, bambini e adulti insieme, la magia giocosa e metamorfica dell’immaginazione.

Con una rivisitazione corale della fiaba di Colapesce, il ragazzo innamorato del mare, delle sue creature e dei suoi abissi, il Palazzo delle Arti di Napoli (PAN) riapre le porte a bambine e bambini, adolescenti, scuole, famiglie e insegnanti.

E lo fa con una festa aperta ai ragazzi della città, dal titolo SottoSopra, in programma lunedì 20 maggio, dalle 16.30 alle 18.30, nella sua sede a Palazzo Roccella, in Via dei Mille 60, per inaugurare le attività del PANkids 2019/2020.

PANkids è il luogo dove i bambini e le bambine di Napoli possono sperimentare, esplorare e conoscere mondi e linguaggi diversi, attraverso laboratori di arte, architettura, letture animate e teatro, offerti alle scuole in orario scolastico e, nel pomeriggio e nei weekend, ai ragazzi accompagnati dalle famiglie.

PANkids è anche la casa dei progetti creativi, che prevedono giornate dedicate a centri educativi e territoriali e cicli di laboratori per le scuole, realizzabili contattando direttamente le singole associazioni, i cui operatori curano le attività in calendario, programmate e comunicate tramite la pagina Facebook PANkids.

Ad accogliere gli ospiti e a giocare con la fiaba di Colapesce, gli operatori delle associazioni culturali: Archipicchia! Architettura per Bambini; Arteteca at Work; Il Cerchio Quadrato; La Bottega del Liocorno Onlus; Kolibrì.

Un’occasione per stare insieme ma, soprattutto, per dare spazio alla fantasia. Per poter, ogni tanto, abbandonare la realtà e scoprire un mondo a dir poco straordinario.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli