4shared
10.2 C
Napoli
lunedì, 17 Gennaio 2022

Napoli riparte dall’arte:arriva la Fashion week a maggio 2021

Da non perdere

Napoli fashion week 2021 dal 1-5 maggio.

Si, arriva anche a Napoli la settimana della moda più ambita di sempre.

Proprio ieri 16 febbraio, è avvenuta la conferenza stampa per l’ufficialità dell’evento da Gino Sorbillo insieme all’ideatore dell’evento Alessandro Di Laurenzio, noto fotografo di moda che gestirà la direzione artistica e al coordinatore della conferenza Franco Buononato.

La location suggestiva che ospiterà la fashion week sarà il complesso della basilica di San Domenico Maggiore.

Incredibilmente vero, Incredibilmente bello.

Siamo abituati alle versioni  già conosciute della fashion week nelle altre città, quali: Milano, Parigi, New York, la fiera della moda al palazzo Pitti di Firenze.

Insomma a Napoli un movimento artistico che portasse come manifesto l’arte della moda, le maestranze e le eccellenze locali non c’era mai stato.

Si, perché l’attenzione cadrà su quelle che sono le grandi eccellenze della nostra città. Le tipiche maestranze di un tempo che caratterizzano da sempre la cultura napoletana, influenzando numerose attività. Napoli è ricca di storia dal punto di vista del mestiere artigianale, l’arte del lavoro manuale, la sartoria, peraltro nata proprio qui, è da anni la più ambita, l’arte del calzolaio, gli orafi napoletani, le botteghe dei tessitori, e il culto delle stoffe che hanno sin dagli anni a dietro lavorato le migliori sarte nate appunto a Napoli.

A differenza delle altre fashion week che si avvalgono di brand già noti, colossi importanti del mondo fashion, a Napoli si presenteranno artisti locali, attività secolari, e sartorie storiche, ma anche stilisti emergenti, artisti nuovi e trend moderni che si affacceranno a questa magnifica iniziativa facendosi conoscere attraverso sfilateme presentazioni personalizzate.

A mettere l’accento su tutto questo ci pensa uimprenditore napoletano, Gino Sorbillo titolare delle sedi in Italia e in America dell antica pizzeria “Sorbillo” il re indiscusso della pizza napoletana.
La conferenza stampa della fashion week si è tenuta proprio all’interno della sua sede storica, la pizzeria Sorbillo in via dei tribunali, uno dei posti più suggestivi e antichi della città.
Gino Sorbillo onorato di questa meravigliosa iniziativa  ci dice: “Sono certo che Napoli sarà la prima città a ripartire a differenza di molte altre città italiane e lo dico sul serio , perché è proprio così che accade nella nostra cultura, il risorgere e il reinventarsi dopo una crisi sono sempre state alcune delle  virtù  che  contraddistinguono il popolo partenopeo, d’altronde abbiamo un animo risolutivo. Sono stato abituato sin da adolescente  a vedere la mia terra come un’opportunità da sfruttare e migliorare e non come una terra da cui scappare per le varie problematiche  che in passato l’hanno afflitta. La mia terra non ha mai rappresentato per me una minaccia nonostante sia nato in una delle zone più difficili di Napoli,  ma bensì una risorsa in cui credere e cambiare con desiderio e caparbietà. La fashion week sarà una ripartenza geniale e sono felice di poter contaminare la moda al gusto, dalla bellezza al genuino poiché infondo queste sono la vera essenza della nostra città. Dunque sono onorato di esser in qualche modo portavoce di questa manifestazione a mio parere originale e bellissima”.

Alla conferenza stampa sono intervenuti diversi nomi di alcuni stilisti, make up artist e artisti che faranno parte della fashion week 2021, dopo il saluto del consigliere Carmine Sgambati in rappresentanza del Comune, sono intervenuti, oltre a Gino Sorbillo, gli stilisti Samantha Esse, Raffaele Tufano, Lorenza Pizza, sartoria Marianna e il presidente dell’associazione “NoiNo”, Alex Di Laurenzio. Ha partecipato anche la modella Estera Balintfi e spazio anche all’hairstyle con il maestro Filippo Sepe e le make-up artist Francesca De Rosa e Giovanna Santo. Alla giornata hanno portato il contributo Ferdinando Borrino, video maker ufficiale fashion week, Miriam Capodiferro, Francesco Lupini, comunicazione fashion week, Morena De Rosa attrice, cantante e influencer insieme a Anthony Palmieri showman saranno i due conduttori in coppia, Mauro Carillo casting e Partner, Sasa’ Giglio responsabile di effetti luci e audio, Cristian Faro, suture, attore e modello, e le modelle Maria Vittoria Agrillo e Chiara Bruno. Ringraziamo tantissimo altri ospiti che hanno presenziato.

Ricordiamo che la manifestazione è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune ed è stata organizzata dall’associazione “NoiNo”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli