4shared
4.3 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

Napoli: palazzi a rischio crollo

Nelle principali strade di Napoli, decine di palazzi sono a rischio crollo

Da non perdere

Napoli, si contano decine di palazzine a rischio crollo, quasi tutte site nelle vie centrali della metropoli.

Proprio sabato mattina, uno dei commercianti più stimati dell’intera città, Rosario Padolino, è rimasto schiacciato dal crollo di un cornicione, in Via Duomo.

Già in passato, incidenti di tale natura avevano avuto luogo nelle strade di Napoli, adducendo diversi lutti e provocando disastri.

Un esempio, relativamente recente, riguardava via San Gregorio Armeno, zona in cui il cedimento di un palazzo determinò la chiusura dell’intera strada.

Stavolta, però, qualcosa sembra essersi mosso perché si possa ripartire da zero e ricostruire una città vivibile.

Nell’immediato, difatti, i colleghi dello sfortunato Rosario hanno lanciato segnali d’allarme per quella che sembra essere oramai una situazione insostenibile: troppi immobili potrebbero cedere da un momento all’altro, causando altre vittime.

In particolar modo, il leader del centro commerciale Vomero Arenella, Vincenzo Perrotta, si è mobilitato affinché venga riconosciuto l’effettiva minaccia rappresentata da tali costruzioni. «Sulle vie dello shopping napoletano il pericolo è ovunque», ha dichiarato a gran voce Perrotta.

Per ovviare all’emergenza, i gestori dei vari negozietti presenti nel cuore di Napoli hanno realizzato una mappa delle strade maggiormente esposte a rischio, a causa della presenza di edifici fatiscenti e di alberi in bilico.

Una prima bozza del progetto riguarda principalmente le attività site al Vomero, ma concerne anche via Toledo e Corso Garibaldi.

Sono già state scattate diverse fotografie ritraenti le strutture che spaventano maggiormente gli esercenti napoletani.

Inoltre, è stata attivata una casella di posta elettronica, ove giungeranno ulteriori comunicazioni interessanti altre aree insidiose del capoluogo partenopeo.

 

 

 

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli