martedì 16 Luglio, 2024
24.8 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Napoli ospiterà l’evento mostruoso del Ghost Tour

Napoli ospiterà l’evento mostruoso del Ghost Tour per tutta la stagione estiva fino ad Halloween. La città aleggerà dunque tra mito e leggenda, tra occulto e inquietudine. Si tratta di un tour imperdibile, organizzato dall’associazione  De Rebus Neapolis, dove vi sarà una guida esperta di paranormale che ci condurrà a caccia di fantasmi.

Si parte da Piazza del Gesù, con il fantasma di Giovanna d’Angiò, passando per gli spiriti di San Domenico maggiore accompagnati dall’ascolto delle leggende dell’alchimista Raimondo de Sangro, per poi imbattersi nella stupenda Maria d’Avalos, vittima di una tragedia amorosa e che si dice aleggi ancora di notte durante le fasi di luna piena.

Vi saranno anche le leggende del diavolo scacciato dalla Madonna  alla Pietrasanta, il fantasma di Lucia Amore, che protegge la chiesa delle anime del Purgatorio e si giungerà fino al palazzo Spinelli in Via dei Tribunali. Il tutto tra riti e superstizioni , tra oscuro e ignoto che rendono Napoli una città magica e misteriosa.

Il percorso, dunque, si concentra nel cuore della città partenopea. Le tappe sono lungo le vie antiche dei Decumani, tra i vicoli , le piazze e le strade alla scoperta di tutti quei luoghi dove sono soliti apparire i fantasmi più celebri della città. Oltre a quelli già citati avremo anche il fantasma di Bianca, la fanciulla murata viva e la medium Eusapia Palladino. Il percorso si conclude in un locale del centro antico, proprio dove ancora oggi si manifestano le maggiori entità.

Un appuntamento al calar della notte, cioè nel momento della giornata in cui Napoli offre un’atmosfera onirica e suggestiva.

Il tour dura due ore e il limite minimo d’età deve essere per i 13 anni e solo se si è accompagnati dai genitori. Da quell’età fino ai 17 anni il costo è ridotto a 7 euro, mentre il prezzo intero è di 10 euro. Il costo è ridotto anche per gli studenti con libretto universitario a 8 euro. Consigliabile una prenotazione online più sicura e veloce di quella telefonica. Obbligatorio l’uso della mascherina  sia per la guida che per i partecipanti e importantissimo ricorrere all’igiene delle mani e anche rispettare le regole di distanziamento per evitare l’assembramento. In più è necessario durante la prenotazione comunicare le proprie generalità per mantenere un elenco delle presenze per un periodo di 14 giorni. È preferibile anche il pagamento anticipato, che può essere effettuato online, tramite il form di prenotazione  del tour prescelto.