1

Napoli nella top ten delle città più ospitali

Napoli_21secolo_Claudia_Camillo

Il patrimonio artistico, naturale ed enogastronomico della nostra regione continua ad attirare visitatori da ogni parte del mondo, e di questo siamo potuti essere ben cosci soprattutto nel periodo natalizio appena passato, quando il nostro centro storico è stato invaso dai turisti e non solo. Napoli si conferma, quindi, tra le città che maggiormente affascinano i visitatori e viene posta al quinto posto nella classifica delle città più ospitali d’Italia.

La classifica è stata elaborata su Wimdu, la più grande piattaforma europee per la ricerca di appartamenti privati. Il team di Wimdu si è basato sulle recensioni, di tutto il 2015, degli utenti europei per gli appartamenti vacanza presenti nelle principali destinazioni italiane. I commenti dei clienti prendevano in esame l’esperienza complessiva: qualità servizio, igiene, cordialità degli host ecc.

Sul sito oltre alla mappa interattiva dell’ospitalità in Italia è stato lasciato questo commento, riguardante all’ Italia: “L’ospitalità è sacra, soprattutto in Italia. Il patrimonio artistico e naturale, la tradizione enogastronomica e lo stile di vita associato al nostro Paese sono i fattori che continuano ad attrarre visitatori da tutto il mondo. Non va però dimenticato l’innato senso dell’ospitalità che ci caratterizza e continua a fare la differenza all’interno dell’offerta turistica globale”.

E in particolare della città all’ombra del Vesuvio si legge: “Da qualche anno a questa parte Napoli sta riscoprendo le sue immense ricchezze artistiche e culturali che l’hanno resa celebre in tutto il mondo. Anche gli utenti di Wimdu se ne sono accorti, attratti dalla giovialità dell’ospitalità campana”.

Insieme a Napoli, nella top ten ci sono: Siracusa, Torino, Lucca, Verona, Palermo, Lecce, Firenze, Cagliari e Milano. Nella classifica molte sono le città del sud e una di queste è sul podio: Siracusa, sicuramente una delle perle più belle del nostro Pese.