12.8 C
Napoli
domenica, 4 Dicembre 2022

Napoli, le importanti mostre in programma a settembre 2020

Da non perdere

Tantissime le mostre previste a Napoli e dintorni per questo settembre: un altro segnale di ripartenza, in questo caso dalla cultura.

Dopo questi mesi così complicati, anche il settore culturale si organizza per rinascere e a Napoli lo fa in grande stile, con una serie di mostre di una certa rilevanza, a cui vanno ad aggiungersi anche quelle rimandate a causa dell’emergenza sanitaria. Qui di seguito ve ne suggeriamo alcune, ma vi garantiamo che varrebbe la pena visitarle tutte, trattandosi ognuna di un’ulteriore testimonianza della grandezza del patrimonio culturale partenopeo.

Ecco quindi alcune di queste esposizioni da non perdere:

  • la grande Napoli Borbonica: in programma  fino al 20 settembre nel Museo di Capodimonte, la mostra Napoli Napoli… di lava, porcellana e musica racconterà la storia di Napoli capitale del Regno dal 700 all’800 attraverso più di 1000 oggetti esposti nelle 18 stanze dell’Appartamento Reale;
  • quattro nuove sculture in corallo rosso dell’artista Jan Fabre saranno esposte al Pio Monte della Misericordia presso la Cappella dell’Istituto, che ospita anche il quadro capolavoro del Caravaggio, “le sette opere della misericordia” del 1607;
  • la mostra intitolata “Senso Viviani”, che celebra i 70 anni dalla scomparsa di Raffaele Viviani:  fino all’11 ottobre tanti eventi musicali e incentrati sula poesia rendono omaggio al grande drammaturgo, attore, poeta e regista napoletano nella Chiesa delle Anime del Purgatorio ad Arco in via tribunali a Napoli;
  • la mostra gratuita “Nel Sogno Omaggio a Matilde Serao” è iniziata il 6 settembre e si concluderà il 20 a Castel dell’Ovo. Si tratta della prima personale a Napoli di Franca Pisani che omaggerà la grande scrittrice napoletana, a cura di Marina Guida: circa venti opere tra cui una scultura, visitabile gratuitamente.

Come anticipato, questi sono solo alcune delle imperdibili mostre che si tengono o si terranno in questo periodo nella meravigliosa Napoli la quale, ancora una volta, sfoggerà il suo immenso patrimonio culturale.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli