Napoli-Milan, analisi pre-partita e probabili formazioni Si affrontano 2 tra le squadre più in forma del campionato

Napoli-Milan è il posticipo della trentaduesima giornata, che andrà in scena alle 21:45 allo stadio San Paolo. Arbitrerà la gara il signor La Penna della sezione di Roma.

Napoli-Milan

Si affrontano 2 tra le squadre più in forma del campionato. Da quando è ripreso il calcio, il Napoli di Gattuso, oltre ad aver vinto la Coppa Italia, ha avuto la meglio in tutte le partite, tranne il match perso a Bergamo contro la super Atalanta.

D’altro canto il Milan, nel giro di 10 giorni, ha battuto Roma, Lazio e Juventus. Vittorie che hanno conferito fiducia e consapevolezza al gruppo di Pioli, che vuole proseguire questo trend e aggiungere anche il Napoli alla lista delle “vittime” illustri.

Una sfida che vale tanto soprattutto per i rossoneri, che devono difendere con le unghie e con i denti il posto in Europa League. Il Napoli, già certo della presenza nella prossima ex Coppa Uefa e con il quarto posto ormai irraggiungibile, può affrontare questa partita con più tranquillità e con meno pressione.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Gattuso può contare sul rientro di Koulibaly e Di Lorenzo dal primo minuto. A centrocampo tornano titolari Demme e Zielinski, dopo aver riposato lo scorso turno con il Genoa. Nel reparto offensivo gioca Insigne, poi solita staffetta Mertens-Milik, Callejon-Politano. Occhio anche a Lozano. Il messicano sta rispondendo bene e potrebbe rappresentare senz’altro un’arma in più a gara in corso.

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui, Demme, Zielinski, Ruiz, Insigne, Mertens, Callejon.

Stefano Pioli opta per il solito 4-2-3-1. Molti dubbi dalla trequarti in su, dove solo Ibrahimovic sembra essere inamovibile. Per il resto Rebic dovrebbe partire come esterno sinistro, Saelemaekers a destra (anche se insidiato da Bonaventura), mentre al centro Calhanoglu sarà preferito a Paquetà.

Milan (4-2-3-1): Donnarumma, Conti, Romagnoli, Kjaer, Theo Hernandez, Kessie, Bennacer, Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic, Ibrahimovic.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories