25.4 C
Napoli
lunedì, 3 Ottobre 2022

Napoli: a giugno manifestazione in memoria di Troisi

In memoria di Massimo Troisi

Da non perdere

Il programma dell’estate 2018 a Napoli si arricchisce di un ulteriore evento: dal 18 al 24 giugno, con una festa in piazza del Plebiscito, sarà ricordato Massimo Troisi.

Contemporaneamente, si celebrerà anche il 40° anniversario del trio La Smorfia. A 24 anni dalla morte del grande attore partenopeo, la città accoglierà per un’intera settimana i film di Troisi, alcuni brani del famoso trio e alcune foto esclusive dell’artista concesse dalla sua famiglia.

L’evento, proposto da Lello Arena e Mario Esposito, e sostenuto con entusiasmo da Enzo De Caro e Stefano Veneruso, rispettivamente regista e nipote di Massimo, ha incontrato il favore del sindaco De Magistris che sottolinea l’impegno della città nel promuovere iniziative di questo tipo: “Questa amministrazione sta lavorando per ricordare al meglio i geni di Napoli, da Totò a Pino Daniele e ora Massimo Troisi”.

Cinque le serate spettacolo previste, ognuna con un tema diverso, a cui saranno abbinati altrettanti film:

serata “Non stop” con il film “Ricomincio da tre”

serata “Fans” con “Scusate il ritardo”

serata “A casa di Massimo” con la proiezione di “Le vie del Signore sono finite”

serata “L’amore e l’universo femminile” con la pellicola “Pensavo fosse amore invece era un calesse”

serata “La poesia” con “Il postino”.

Ad inaugurare ogni spettacolo, l’esibizione di un gruppo musicale nascente, a cui seguirà la proiezione di un video box su una piattaforma realizzata per l’occasione.

Inoltre, dibattiti, video mai visti e, in chiusura, una pellicola. Lello Arena esprime tutta la sua soddisfazione nel vedere finalmente concretizzato un sogno: “Questa iniziativa è, per tutti noi, l’occasione per ricordare un’assenza dolorosa ma anche un genio, un comico straordinario, un amico”.

La finalità della manifestazione è donare al pubblico un’antologia delle opere teatrali, televisive e cinematografiche che hanno reso importante la recitazione napoletana e italiana.

In allestimento anche una mostra al Museo Pan – Palazzo delle Arti di Napoli – che raccoglierà costumi, oggetti di scena e reperti originali direttamente dal set dei film di Troisi.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli