28.1 C
Napoli
sabato, 28 Maggio 2022

Napoli, giornata storica per famiglie arcobaleno

Oggi verranno registrati gli atti di nascita di bambini appartenenti a famiglie omogenitoriali

Da non perdere

Oggi è un giorno importante per la città di Napoli e per le famiglie gay. L’amministrazione comunale ha sancito un bel gesto, di civiltà e buon senso, che si spera venga emulato al più presto da altri Comuni. Quest’oggi infatti verranno registrati gli atti di nascita di bambini appartenenti a nove famiglie omogenitoriali, ovvero i cui genitori sono una coppia gay. All’atto, che si svolgerà nel corso di una solenne cerimonia che si terrà al palazzo San Giacomo presso la sala Giunta, sarà presente anche il sindaco De Magistris il quale, in una nota, non ha nascosto la sua grande soddisfazione per la decisione presa dall’amministrazione comunale di cui è a capo:

Un riconoscimento che si inserisce nel solco di quanto già sancito dalla Corte di Appello di Napoli e dai Tribunali di Pistoia e Bologna, fortemente voluto dal sindaco e da tutta l’amministrazione“, ci tiene a specificare il sindaco.

L’obiettivo di questo riconoscimento è quello di “sostenere i diritti delle personee, in particolare dei minori, abbandonando un concetto di filiazione basato sul solo dato biologico e genetico – si legge ancora nella nota – e cercando di tutelare tutte le famiglie con atti amministrativi che siano al tempo stesso precisi e ben definiti gesti di civiltà giuridica“.

Una decisione importante dunque, un riconoscimento di diritti che dovrebbe prescindere dai colori politici, dalle ideologie e religioni. E invece in passato è stato un tema che ha diviso il paese, tra sostenitori della laicità dello Stato che auspicavano un passo in avanti nel riconoscimento di certi diritti e coloro che volevano conservare uno status quo negazionista di certi diritti e facoltà fondamentali.

Certo, la strada da fare è ancora tanta. Le divisioni esistono ancora. Ma Napoli stamani si è svegliata con la consapevolezza di poter essere uno dei baluardi di un nuovo senso di civiltà.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli