21.1 C
Napoli
martedì, 27 Settembre 2022

Prova ad uccidere la moglie con forbici alla gola: arrestato un 74enne nel Napoletano

Da non perdere

Ennesimo episodio di violenza a sfondo familiare. Marito 74enne sfiora la tragedia provando ad uccidere la moglie.

Ancora una volta un episodio di violenza, a sfondo familiare, avvenuto nelle ultime ore. Questa volta i due protagonisti sono una coppia di anziani di Crispano, un piccolo paese della zona Nord di Napoli. Mentre la moglie era ancora a letto, il marito, uomo di 74 anni, ha tentato di uccidere la moglie con un paio di forbici.

Una situazione incredibile e quasi irreale che ha lasciato sconvolti i familiari ed i conoscenti. L’uomo ha aggredito la donna tentando di uccidere la donna con forbici prima intorno alla gola e poi al petto, colpendola fortunatamente in modo non fatale.

Crispano, indagini in corso per accertare i motivi del tentato omicidio

La donna di 71 anni è in gravi condizioni, ma non rischia la vita. Decisivo è stato l’intervento dei familiari e dei vicini di casa, che, hanno salvato la donna da una morte quasi certa. La donna è ora ricoverata al carcere di Frattamaggiore mentre l’uomo è stato portato al carcere di Poggioreale.

Le autorità stanno effettuando varie indagini per comprendere i motivi di questo assurdo gesto.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli