32.1 C
Napoli
venerdì, 27 Maggio 2022

Napoli: coppia rapina una gioielleria

Da non perdere

Una rapina singolare quella che è accaduta a Ponticelli, quartiere situato nella zona orientale del capoluogo. Una donna entra in una gioielleria fingendosi una cliente interessata ad un acquisto, ma nel momento in cui il negoziante le mostra un campionario, alle sue spalle appare un uomo con un berretto calato sugli occhi e con una pistola dietro alla tasca dei pantaloni, che si avvicina alla signora, segno che i due sono complici. Poi improvvisamente il giovane si accosta al gioielliere, gli mette la mano sinistra sulla spalla per immobilizzarlo e con la destra gli punta contro una pistola, mentre la donna svuota la cassaforte.

Presi i gioielli la donna esce dal negozio, ma accade una cosa paradossale: il rapinatore e la vittima iniziano a socializzare, e gli dice: “Faccio questo solo per campare, non so proprio come andare avanti”. Dopo queste parole gli mostra i documenti e addirittura gli porge la mano. Forse con questo gesto il ladro cerca di guadagnare la fiducia della sua vittima e quest’ultima lo asseconda.

All’esterno i passanti si accorgono di quello che sta succedendo all’interno del negozio e allertano i carabinieri. Sul posto giungono due pattuglie di carabinieri delle Compagnie di Intervento Operativo e della stazione di Ponticelli, ma il bandito alla vista dei carabinieri scappa a piedi ed ha inizio un lungo inseguimento, con tanto di corse ad ostacolo nelle stradine del quartiere e ferimento alla mano di un militare.

L’uomo viene bloccato dagli uomini delle forze dell’ordine, con sé aveva ancora la pistola con un colpo in canna. Successivamente il rapinatore viene arrestato per rapina aggravata, porto e detenzione di arma clandestina. Si tratta di Giuseppe Merolla, un 30enne napoletano, detenuto agli arresti domiciliari, ed evaso per commettere la rapina. Le successive indagini permettono di identificare anche la complice, che si costituisce 48 ore dopo la rapina, ovvero R.D., 38enne di Napoli.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli