Napoli, a S. Valentino in piazza per tutelare le donne Il 14 febbraio si terranno a Napoli delle manifestazioni contro la violenza di genere

Quest’anno San Valentino si colora di rosa, non solo per celebrare la festa degli innamorati, ma anche per evidenziare una piaga che negli ultimi anni ha fortemente colpito l’Italia : la violenza sulle donne.

In questo fenomeno rientrano tutti i comportamenti intimidatori che comprendono violenza fisica e psicologica ai danni delle donne. La letteratura degli ultimi anni ha coniato il termine femminicidio, il quale sintetizza tale piaga mettendone in luce le radici legate al patriarcato e alla subordinazione della donna, ancora presente in molti paesi del mondo.

La città di Napoli si schiera in difesa delle sue figlie e delle vittime di violenza di tutto il mondo, scende in campo riempiendo le piazze e promuovendo il rispetto e la tutela delle donne, quest’iniziativa è stata accolta anche a Ponticelli, che parteciperà attivamente alla manifestazione.

A prendere parte all’evento ci sarà un’equipe di esperti, composta prevalentemente da donne, in un momento stabilito si terrà la presentazione di un opuscolo contenente storie di vittime che hanno avuto il coraggio di opporsi e di denunciare i loro aggressori. Fra le altre attività proposte vi è un approfondimento sul tema del femminicidio, saranno messi in luce i principali segnali predittivi di violenza di genere. 

Tali manifestazioni hanno lo scopo di favorire una maggiore conoscenza del tema e di prevenirlo, facendo in modo che le potenziali vittime di violenza riescano a reagire in tempi utili e facendo riferimento ai giusti canali presenti sul territorio.

In una data come S. Valentino questo tema risulta essere ancora più centrale e la sensibilizzazione necessaria attraverso la promozione di eventi di questo tipo.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories

Pin It on Pinterest