Napoli: domani sfida importante contro la Lazio

Napoli
Napoli

Il Napoli domani sfida la Lazio al San Paolo, per i quarti di Coppa Italia, ma nel frattempo la squadra sembra vivere un vero e proprio momento di crisi, precipitando all’undicesimo posto della classifica, a rischio retrocessione.

Ricordiamo che durante le cinque partite di Campionato, il Napoli ha subito ben quattro sconfitte, contro Inter, Lazio e Fiorentina e una sola vittoria, contro il Perugia, unica nota positiva per la squadra. A tutto ciò si somma una crisi che sembra non preoccupare esclusivamente la squadra, ma anche i tanti tifosi napoletani che sui social non nascondono l’amarezza. Ansie, paure, per una squadra in caduta libera, e soprattutto per il timore di una possibile retrocessione.

Inoltre, negli ultimi giorni, in casa partenopea sembra regnare il caos, dopo il ritiro deciso dai giocatori stessi, dopo la sconfitta contro la Fiorentina; ritiro durato solo una notte, tra sabato e domenica e dopo l’allenamento di ieri, tutti a casa. Stasera, alla vigilia della partita contro la Lazio, i giocatori del Napoli torneranno a dormire a Castel Volturno. Da quanto si apprende nelle ultime ore, Gattuso, sembra pronto a rivoluzionare la formazione della squadra, dando spazio anche ai nuovi acquisti.

Sarà Davide Massa di Imperia a dirigere la partita tra il Napoli e la Lazio, in programma domani sera alle 20.45 al San Paolo,  valida, in gara unica, per i quarti di finale di Coppa Italia.

Fondamentale il ruolo dei giocatori, soprattutto dei nuovi acquisti, e un forte senso di responsabilità da parte di Gattuso, che, affronta una situazione non di certo facile. Un piccolo aiuto al Napoli, arriverà, grazie alla presenza degli Ultras; i tifosi sono pronti a rientrare al San Paolo, per sostenere i propri beniamini, in un momento particolarmente complicato per il calcio Napoli.

I tanti tifosi napoletani, potranno seguire la partita di domani, in chiaro su Rai Uno. Per chi volesse vederla in streaming, il match sarà disponibile anche per computer, tablet e smartphone tramite l’applicazione di RaiPlay.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories